20 Aprile 2022 |

Amadeus e moglie, Pasqua con un piatto di lasagne al campo sportivo

di Manuela Zanni

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

In barba a chi pensa che i Vip abbiano necessariamente bisogno di vacanze di lusso e di ostentare la propria ricchezza, Amadeus e la moglie Giovanna Civitillo – che di certo poveri non sono- hanno dimostrato che per essere felici basta poco: un piatto di lasagne in un campo sportivo, anche se è il giorno di Pasqua. Il motivo? Scopriamolo insieme.

Lasagne al campo sportivo: il pranzo di Pasqua di Amadeus e moglie

Dopo una vacanza sul lago di Garda (con vista Valsabbia) per Amadeus e la moglie Giovanna Civitillo,  lontani  dalle fatiche di Sanremo,  i due sono stati avvistati prima su Instagram, con qualche scatto rubato sul lungolago di Salò, e poi anche dal vivo, al centro sportivo di Gavardo per la 22ma edizione del Torneo internazionale (di calcio) di Garda e Valsabbia, intitolato alla “Città di Gavardo” e dedicato alla categoria dei “Giovanissimi sperimentali”.

Pranzo di Pasqua al campo sportivo: il motivo

Amadeus (al secolo Amadeo Sebastiani) e consorte erano in prima linea, al campo sportivo di Via Orsolina Avanzi, in quanto primi tifosi del loro secondo figlio, Josè Sebastiani: ha solo 13 anni ma è già nell’orbita delle giovanili dell’Inter, di cui è portiere. E’ sceso in campo anche a Gavardo indossando la casacca della formazione Under 14.

 

Il post su Instagram

“Il nostro pranzo di Pasqua nel parcheggio di un campo da calcio, nell’attesa della partita del nostro Josè”, scrivono Giovanna e Amadeus su Instagram pubblicando una foto soleggiata e una tavola imbandita di bottigliette d’acqua, bicchieri di plastica e piatti di carta, riempiti di una bella fetta di lasagne.

Il Torneo internazionale di Gavardo

Per la cronaca (sportiva), al Torneo internazionale di Gavardo – tornato in campo dopo due anni di stop causa pandemia – hanno partecipato 12 squadre: Atalanta, Cremonese, Gavardo, Hellas Verona, Inter, Milan, Monza, Padova, Parma, Sudtirol, Vicenza e dalla Spagna il Villareal, tra l’altro campioni in carica e vincitori dell’ultima edizione del 2019. All’evento avrebbero dovuto partecipare anche gli ucraini dello Shakhtar Donetsk, impossibilitati per ovvi motivi legati al drammatico conflitto in corso.

Come è andata la gara

Davanti a un pubblico attento e appassionato, alla fine l’ha spuntata l’Atalanta: i nerazzurri nella finalissima di Pasqua hanno battuto il Padova 5-4 ai rigori, al termine della gara conclusa sullo zero a zero nei tempi regolamentari. Pareggio a reti bianche anche nella finale per il terzo e quarto posto, vinta dal Milan 7-6 contro il Verona. I padroni di casa dell’Ac Gavardo hanno chiuso al settimo posto battendo 1 a 0 la Cremonese nella “finalina”. Infine, la Coppa Fair Play: vinta dal Parma, 2 a 1 contro l’Inter di Josè Sebastiani.

 

I commenti su Instagram

“Cose da genitori di piccoli calciatori”  ha commentato un utente a margine del post. “Ottimo si chiama amore e umiltà ” aggiunge un altro. E ancora: “Bravi ….proprio come avremmo fatto noi semplici …. complimenti e buon pranzo”. E l’elenco potrebbe continuare, tra complimenti, applausi e abbracci virtuali.

Amadeus, direttore artistico di Sanremo 2022.

Amadeus e Giovanna molto attivi sui social

Insomma, Amadeus e Giovanna sono più attivi che mai sui social network. In particolare, il loro profilo Instagram oggi conta ben  500mila followers  e loro lo tengono decisamente aggiornato, senza clamori e inutili orpelli, con scatti e parole semplici che raccontano la loro normale (o quasi) quotidianità. In realtà il segreto del successo di Ama potrebbe derivare proprio da questo.