11 Dicembre 2018 |

Living coral, il colore Pantone2019 per capelli di tendenza

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Living coral: il colore Pantone 2019 diventa una vera e propria tendenza anche per i capelli! Caldo, ambientalista (perchè ispirato alla tutela delle barriere coralline) e dal delizioso sapore retrò, il colore in voga nel 2019 sarà proprio questa variante del classico color corallo. Pantone, infatti, ha recentemente decretato il Living Coral il colore dell’anno 2019. Sarà quindi il colore protagonista del design, della moda e… delle tinte per capelli!

Il Living coral è il colore dell’anno

Il colore protagonista dell’anno prossimo è il Living coral. Nel corso del 2019, dunque, vedremo abiti ed oggetti di design proprio in questa tinta. Perchè è il colore dell’anno? Perchè è caldo, ma più tenue del rosso e del corallo. Ricorda le sfumature più chiare dei tramonti infuocati ed ha un sapore retrò che ne fa quasi una tinta d’altri tempi. Per questo motivo il Pantone Color Institute, quando si è trovato a svelare – come ogni anno – il colore dell’anno, non ha avuto dubbi ed ha riconosciuto il Living coral come tinta protagonista indiscussa dell’anno 2019.


Per il Pantone Color Institute il colore dell’anno è espressione di tendenze, richieste ed esigenze della società. Nel 2018 aveva vinto l’Ultra Violet, che era stato qualificato come “una tonalità viola drammaticamente provocante e riflessiva che comunica originalità, ingegno e pensiero visionario e che ci indirizza verso il futuro”.

Il Living coral, invece, è stato scelto perchè: “Con tutto quello che accade oggi, abbiamo cercato un colore che comunicasse umanità, in risposta alla disumanizzazione di questa era digitale. Questo colore reca conforto e ci fa sentire bene. Abbiamo voglia di giocare, di leggerezza”, ha spiegato Laurie Pressman, vice presidente di Pantone, intervistata da Associated press. Questo colore, infatti, ricorda in modo delicato l’estate ed è legato anche ai cambiamenti climatici che stanno determinando lo sbiancamento delle barriere coralline.

Il Living coral per capelli di tendenza

Il Living coral farà tendenza anche per i capelli! Sì, perchè questo rosa corallo potrà essere utilizzato per sfumature sulla chioma oppure per creare un total look dal sapore davvero originale. Ma procediamo con ordine.

Il Living coral potrà essere utilizzato, innanzitutto, come tinta base per tutta la chioma, da arricchire poi con qualche sfumatura che vira più sull’arancio. In alternativa, se avete i capelli biondi, potreste utilizzare questo rosa corallo per creare qualche sfumatura lieve sulle punte con un effetto degradè. Volendo si può giocare anche creando l’effetto opposto: radici dal rosa corallo intenso che degradano verso le punte fino ad andare a sfumare nel biondo chiarissimo.

Se volete stupire, infine, optate per un “look da sirena”, quindi con un azzurro tendente al verde da fare alla radice, per poi colorare le punte col Living coral. Insomma, con il Living coral potrete osare e non passare inosservate nemmeno nell’acconciatura!

Leggi anche:
Tendenze per l’inverno per le tinte per capelli
Tutte le migliori maschere scrub per capelli

Carmela Giglio

Potrebbe interessarti anche