San Valentino da Alessandro Borghese: il menu speciale per gli innamorati

di Redazione


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Quanto costa la cena di San Valentino da Alessandro Borghese?

Per San Valentino lo chef Alessandro Borghese ha organizzato una cena speciale nel suo ristorante di Venezia. La città della laguna è una delle mete più romantiche al mondo e tanti, sicuramente, si chiedono quale sia il prezzo del menu di San Valentino.

Il locale veneziano è stato aperto da circa un anno e si chiama proprio come quello di Milano: Alessandro Borghese – Il lusso della semplicità. Si trova nell’elegante location di Palazzo Vendramin Calergi, uno storico edificio del ‘500. Già per Capodanno, Chef Ale aveva organizzato un evento straordinario con tanti ospiti e adesso, per il 14 febbraio, torna a proporre qualcosa di particolare.

Menu di San Valentino

Il nome del menù di San Valentino di Borghese è lo Special Pink Lagoon: un omaggio agli innamorati, accompagnato da intrattenimento. Si comincia con il Benvenuto della Cucina, che apre la strada a “Capesante, scampi, acqua di litchi, erbette di laguna e mandorla” accompagnate dal Metodo Classico Blanc de Blanc Terrazze dell’Etna e al “Cervo, cioccolato, rosmarino e frutti rossi” in abbinamento a RiNera di Ronchi di Cialla.

Il doppio raviolo Opposite Attracts

Il doppio raviolo Opposite Attracts

LEGGI ANCHE: Alessandro Borghese: “Lavorare per imparare non significa essere per forza pagati”.

I primi sono: “Raviolo di tuorlo, gambero rosso e burro al tartufo nero pregiato”, accompagnato Chardonnay Riserva di Tenuta Maso Corno e la sua mitica “Cacio&Pepe”, abbinata al Metodo Classico Rosé Terrazze dell’Etna. Si procede con “Petto di piccione ripieno, il suo fondo, foie gras, semi di senape, grue di cacao e broccolo fiolaro” servito con Pinot Nero di Bressan.

Per concludere, i desserts: “Granita al frutto della passione, pepe timut e zucchero frizzante” e “Cioccolato fondente 85% affumicato al peperoncino, inserto allo yogurt e vaniglia” abbinati all’Asti Cuvée Metodo Classico 24 Mesi Millesimato Gancia. L’atmosfera, naturalmente, sarà curata nei minimi dettagli per rendere tutto ancora più speciale. Il costo è di 200 euro a persona.

LEGGI ANCHE: Quanto costa la cena di San Valentino da Carlo Cracco? Il menù e le idee-regalo dello chef.

Sempre rimanendo in tema, anche per il suo ristorante di Milano lo chef Ale ha pensato a qualcosa di speciale: dal 10 al 14 febbraio, infatti, si potrà provare “Opposite Attracts“, cioè un doppio raviolo ripieno con rucola, ricotta di pecora, crudo di scampi, sedano rapa al latte di mandorle, mantecato al burro ed erbe aromatiche, salsa piccante e crema di mandorle.

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria