Orrore a Bologna: buttata a terra e violentata da due uomini

di Redazione


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

A Bologna si è verificato un terribile episodio di violenza sessuale. Nel corso della notte tra sabato e domenica, una giovane ragazza è stata vittima delle orribili intenzioni di due uomini di origine centrafricana. Mentre un sospetto è stato arrestato, il secondo è ancora in fuga.

Cos’è successo

Verso le 2:30 del mattino, una coppia passeggiava in piazza Verdi, quando ha notato una scena sospetta. Due uomini di origine centrafricana stavano trasportando una giovane donna tra le braccia e sembravano molestarla. La ragazza sembrava stordita e incapace di reagire. La coppia di passanti ha avuto il coraggio di intervenire e ha chiesto spiegazioni ai due uomini. La loro reazione non ha fatto altro che confermare i sospetti: uno dei due ha tentato di giustificarsi con una scusa banale, mentre l’altro ha addirittura affermato che la ragazza era la sua fidanzata, prima di trascinarla via con sé.

L’allarme e l’intervento della polizia

La coppia che aveva assistito a questa scena scioccante ha immediatamente allertato le autorità per segnalare l’accaduto. Gli agenti si sono rapidamente recati sul luogo e, dopo aver perlustrato le strade circostanti, hanno trovato la giovane donna a terra sotto uno degli uomini. Il giovane di 25 anni originario del Gambia è stato arrestato con l’accusa di violenza sessuale. Tuttavia, il caso non è ancora concluso: il secondo uomo coinvolto nella prima parte dell’incidente è fuggito e le indagini sono ancora in corso. Le immagini delle telecamere di sorveglianza potrebbero rivelarsi fondamentali per identificare il fuggitivo.

Altri casi

Questo non è il primo episodio di violenza sessuale a Bologna. La città è stata recentemente teatro di diversi casi simili, soprattutto nella zona universitaria e nelle vicinanze della stazione. La sicurezza dei cittadini e dei frequentatori delle zone più vivaci della città è diventata una preoccupazione crescente.

Appena un mese fa, ad esempio, due tunisini di 15 e 17 anni hanno tentato di stuprare una ragazza 23enne, buttandola a terra e spogliandola alle 3 del mattino mentre tornava a casa, salvata da un’auto che stava passando per la strada.

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria

L’eurodeputata maltese Roberta Metsola è stata rieletta oggi, martedì 16 luglio, alla presidenza del Parlamento europeo. La votazione, avvenuta a scrutinio segreto a Strasburgo, ha visto Metsola ottenere un’ampia maggioranza con 562 voti a favore su un totale di 699 votanti, un risultato ampiamente previsto, grazie al sostegno dei popolari, dei socialisti e dei liberali. […]