Trovata morta in casa la pornostar Jesse Jane (insieme al fidanzato)

di Redazione


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Jesse Jane, attrice statunitense apparsa in Entourage e Bad Girls Club oltre al suo lavoro nell’industria cinematografica per adulti, è deceduta all’età di 43 anni.

L’attrice, il cui vero nome era Cindy Taylor, è stata trovata morta insieme al suo fidanzato Brett Hasenmueller in una casa a Moore, in Oklahoma, mercoledì scorso. Si ritiene che entrambi siano morti a causa di un’overdose di droga, anche se i medici legali stanno ancora lavorando per determinare le cause del decesso, come confermato da un rappresentante del dipartimento di polizia di Moore a Entertainment Weekly. I corpi di Jane e Hassmueller sono stati scoperti dopo che la polizia è stata chiamata per un controllo intorno alle 11 del mattino, ora locale. Non sono stati forniti ulteriori dettagli.

Nata a Fort Worth, in Texas, nel 1980, Jane ha condotto Night Calls su Playboy TV insieme a Kirsten Price dal 2006 al 2007. Ha avuto un piccolo ruolo nel film Starsky & Hutch di Todd Phillips, con Ben Stiller e Owen Wilson, ed è apparsa anche in Middle Men con Luke Wilson e Giovanni Ribisi.

Jane è apparsa in un episodio della seconda stagione di Entourage nel 2005, alla guida di un gruppo di donne che aiutavano Vincent (Adrian Grenier) ed E (Kevin Connolly) a placare un giornalista antagonista (Rainn Wilson). In seguito ha fatto brevi apparizioni in The Tonight Show With Jay Leno, Bad Girls Club e Gene Simmons Family Jewels. Altre apparizioni includono Let the Game Begin e Bucky Larson: Born to Be a Star.

Jane ha avuto un figlio.

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria

“Condanniamo con forza i ripetuti episodi di stalking e violenza verbale, palesemente diffamatori, che sono stati perpetrati in questi giorni dal cantante Morgan ai danni dell’ex compagna Angelica Schiatti, alla quale esprimiamo vicinanza e solidarietà”. Lo ha detto la presidente del Movimento Italiano per la Gentilezza, Natalia Re, commentando la notizia degli atti diffamatori che […]