Lutto nella TV, è morto l’attore Adan Canto di Designated Survivor

di Redazione


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Adan Canto, l’attore noto per il suo lavoro in progetti televisivi e cinematografici come Designated Survivor, The Cleaning Lady e X-Men: Giorni di un Futuro Passato, è morto lunedì a causa di complicazioni del cancro all’appendice. Aveva 42 anni.

I suoi familiari hanno confermato la notizia a EW e hanno dichiarato in un comunicato: “Ci mancherà moltissimo”.

Nato in Messico e cresciuto in Texas, Canto ha inizialmente intrapreso una carriera nella musica. Dopo aver scritto diverse canzoni per film e programmi televisivi in Messico, si è dedicato alla recitazione. Canto è apparso in un adattamento teatrale di Tutto su mia madre di Pedro Almodóvar prima di ottenere il suo primo lavoro televisivo su Estado de Gracia nel 2009.

Ha fatto il suo debutto nella recitazione americana con un ruolo di 10 episodi nel thriller guidato da Kevin Bacon The Following e successivamente ha interpretato il Capo di Gabinetto della Casa Bianca Aaron Shore in Designated Survivor, il politico nella vita reale Rodrigo Lara Bonilla in Narcos e il mafioso Arman Morales in The Cleaning Lady. Altre apparizioni televisive di Canto includono Blood & Oil, Second Chance, Mixology e The Catch.

Oltre a interpretare il potente mutante Sunspot in X-Men: Giorni di un Futuro Passato, Canto è apparso nei film Amanda and Jack Go Glamping, 2 Hearts, Bruised, The Devil Below e Agent Game. Ha diretto due cortometraggi, Before Tomorrow e The Shot.

Warner Bros. Television e Fox Entertainment hanno rilasciato una dichiarazione congiunta affermando di essere “addolorati” nell’apprendere la morte di Canto, ricordandolo come “un attore meraviglioso e caro amico”. Hanno aggiunto: “Questa è una perdita incomprensibile e piangiamo insieme a sua moglie Stephanie, ai loro figli e ai loro cari. Adan ci mancherà molto”.

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria