Lutto per Paolo Brosio, è morta la madre Anna

di Redazione


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Anna Marcacci Brosio, madre del noto giornalista e personaggio televisivo Paolo Brosio, è scomparsa questa mattina nella clinica San Camillo di Forte dei Marmi (Lucca), all’età di 102 anni compiuti lo scorso 7 aprile.

Originaria di Marina di Pisa, la signora Brosio viveva da tempo in Versilia, a Vittoria Apuana, insieme al figlio Paolo. Recentemente aveva avuto alcuni problemi di salute che avevano richiesto il suo ricovero in ospedale, prima alla Versilia e poi al San Camillo.

Anna Brosio, morta a 102 anni.
Anna Brosio, morta a 102 anni.

La signora Brosio era diventata famosa per aver partecipato, insieme al figlio, al programma “Quelli che il calcio” su Rai2 (allora condotto da Fabio Fazio) e per aver registrato con lui spot pubblicitari.

Sfollata tra le due guerre mondiali

Anna Marcacci Brosio ha vissuto un periodo storico difficile, che l’ha vista costretta a trasferirsi come sfollata nelle campagne di Lari e Cevoli, tra le due guerre mondiali.

Successivamente, ha vissuto per lungo tempo con il marito Domenico Ettore Brosio nella zona del Monferrato, in Piemonte, prima di fare ritorno in Toscana, a Vittoria Apuana, a Forte dei Marmi, insieme al figlio Paolo.

La signora Brosio ha attraversato molte tappe della sua vita con forza e determinazione, affrontando anche momenti difficili con il sorriso e la grinta che la contraddistinguevano.

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria