Incendio a Bologna fa strage: morti 3 bambini e la loro mamma

di Redazione


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Una terribile tragedia ha sconvolto Bologna nella notte. Un incendio divampato in un appartamento di via Bertocchi 55, alla periferia della città, ha causato la morte di tre bambini e della loro madre, una donna di 31 anni di origine rumena. Le vittime sono due gemelli di circa due anni e un fratello di sei anni.

Morti tre bimbi e la mamma

L’allarme è scattato poco prima dell’una di notte, quando i vigili del fuoco sono intervenuti prontamente insieme al personale medico del 118 e alla polizia. Purtroppo, all’arrivo dei soccorsi, l’ambiente era saturo di un denso fumo, probabilmente la causa delle morti. Secondo le prime ricostruzioni, il rogo sarebbe stato provocato da un corto circuito di una stufetta elettrica nella camera da letto. Nonostante le dimensioni modeste dell’incendio, l’ingente quantità di fumo sprigionatasi ha soffocato la donna e i suoi tre figli. La madre è morta durante il trasporto all’ospedale Maggiore, mentre i bambini sono morti all’interno dell’abitazione.

Indagini in corso

L’appartamento, situato al quarto piano di una palazzina di otto unità, è stato sequestrato e sono in corso indagini da parte della Procura. Sul luogo della tragedia è arrivato anche il sindaco Matteo Lepore, visibilmente scosso. “Esprimo il profondo dolore e cordoglio della città per questa terribile tragedia, che ha spezzato la vita di una giovane famiglia”, ha dichiarato il primo cittadino, promettendo vicinanza ai familiari delle vittime.

Un quartiere in lutto

I vicini di via Bertocchi ricordano la famiglia, ora distrutta da questa immane tragedia. “Una tragedia”, ha commentato un uomo che conosceva la donna e i suoi figli, mentre la città si stringe attorno al dolore dei parenti.

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria

I più letti