Femminicidio-suicidio, uccide la compagna e poi si toglie la vita: avevano tre bambini

di Gaetano Ferraro


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Dramma in Trentino, precisamente a Montalbiano in Valfloriana, dove nella mattinata di oggi 11 gennaio si è consumato un femminicidio-suicidio. Vittima una donna, uccisa con diverse coltellate dal compagno, che subito dopo si è tolto la vita impiccandosi in un fienile nella zona di Molina di Fiemme.

I due stavano per separarsi

La coppia, stando alle prime ricostruzioni, era in fase di separazione: questa potrebbe essere la causa scatenante della furia omicida dell’uomo. I due avevano tre figli piccoli, di età compresa tra i 5 e i 9 anni, che al momento della tragedia si trovavano a scuola e che ora sono stati affidati alle cure dello zio materno.

Indagini della Procura

Sul posto le forze dell’ordine e la scientifica per i rilievi del caso. La Procura, informata dei fatti, ha disposto ulteriori accertamenti per ricostruire con esattezza la dinamica e le responsabilità dell’accaduto.

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria