Fedez indagato per rissa: a rischio l’affidamento dei figli con Chiara Ferragni?

di Redazione


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

La situazione di Fedez si complica dopo l’indagine aperta dalla Procura di Milano con l’accusa di rissa, lesioni e percosse in concorso ai danni del personal trainer Cristiano Iovino. Il rapper è stato indicato da due testimoni come presente e parte attiva nel pestaggio avvenuto nella notte tra il 21 e il 22 aprile nei pressi dell’abitazione della vittima.

Fedez nella bufera: indagato per rissa e violenza

Secondo quanto emerso fino ad oggi, Fedez si sarebbe scagliato per primo contro Cristiano Iovino, raggiunto da un gruppo di 8-9 persone a bordo di un van nero. I carabinieri hanno acquisito e analizzato i filmati delle telecamere di sorveglianza, che avrebbero ripreso l’intera scena. Pare che i due avessero avuto un diverbio poco prima in un locale di Milano, ma il movente dell’aggressione rimane ancora da chiarire.

Grave minaccia per l’affidamento dei figli

Ora la situazione del rapper si fa particolarmente delicata alla luce della separazione in corso con Chiara Ferragni. Con due figli piccoli di mezzo, l’affidamento di Leone e Vittoria diventa prioritario e un’indagine penale in corso potrebbe metterlo seriamente a rischio. “Se effettivamente indagato e il procedimento penale non si concludesse con un’archiviazione rapida, l’affidamento dei figli potrebbe essere a rischio” spiega l’avvocato Antonio Scarnera a Leggo.it. In caso di separazione giudiziale, la Ferragni potrebbe infatti chiedere l’affidamento esclusivo e, in caso di una condanna di Fedez, sarebbe molto probabile che lo ottenga.

Il giudice potrà decidere per l’affidamento esclusivo

Ma, come chiarisce l’avvocato, il giudice può decidere per l’affidamento esclusivo anche d’ufficio, senza una richiesta della madre, se ritiene che uno dei due genitori non sia in grado di crescere adeguatamente i figli o che la sua condotta sia pregiudizievole. Tra i casi in cui può scattare l’esclusione dall’affidamento condiviso ci sono la violazione dei doveri genitoriali, l’abuso dei poteri sulla prole, contrasti tra il genitore e il figlio, uno stile di vita non consono alla morale comune. Insomma, situazioni che potrebbero configurarsi proprio nel caso dell’indagine a carico di Fedez.

Cosa accade tra Fedez e la Ferragni?

Il rapper aveva già lasciato la casa coniugale per trasferirsi altrove, in uno spazio pensato per i bambini dove potessero sentirsi a loro agio. Ma i nuovi guai giudiziari rischiano di compromettere anche questo progetto di co-genitorialità. Al momento Fedez non avrebbe ricevuto alcuna notifica, ma l’inchiesta è alle prime battute. Molto dipenderà dai risvolti delle indagini e da un’eventuale archiviazione rapida, che permetterebbe al rapper di evitare contraccolpi sull’affidamento dei figli. In caso contrario, lo scenario per lui potrebbe farsi critico.

La Ferragni avrebbe la meglio sui figli

Dall’altra parte, l’indagine per truffa che coinvolge  la Ferragni non dovrebbe riflettersi sull’affidamento, trattandosi di reati profondamente diversi. La fashion blogger al momento resta in una posizione più solida nell’ottica di una battaglia legale per la custodia dei bambini. La situazione è dunque in divenire, ma Fedez deve prepararsi ad un percorso accidentato per salvaguardare il rapporto con Leone e Vittoria. I guai giudiziari rischiano di costargli caro anche come padre.

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria