Attenzione alla nuova truffa telefonica: finti aumenti di tariffa per ingannare i consumatori

di Redazione


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

“Pronto? La chiamo dall’ufficio amministrativo di Eolo. La informiamo che, dal prossimo mese, ci sarà un aumento della sua tariffa…”.

“La fermo subito. Lei mi sta dando un’informazione falsa così poi da farmi contattare da un suo collega subito dopo per propormi un contratto con un altro fornitore”.

La reazione? Caduta linea…

Successo stamattina, lunedì 8 gennaio, e non per la prima volta, a chi vi scrive dal numero 338.4044342. In pratica, la truffa funziona così: c’è una prima chiamata in cui un teleoperatore di un’azienda di cui avete il contratto vi informa sull’imminente aumento della tariffa, di circa 20€ al mese.

Naturalmente, il primo pensiero è disdire l’abbonamento e/o cercare una nuova azienda che offra un costo più basso per quel determinato servizio. E, infatti, il giorno dopo, ecco puntuali come un orologio svizzero altre telefonate che propongono promozioni allettanti per convincere di sottoscrivere un contratto con un’altra azienda.

Si tratta, pertanto, di una strategia truffaldina (dove Eolo non c’entra ovviamente nulla) a cui bisogna stare molto attenti. La raccomandazione è, dopo una telefonata simile, di contattare il numero clienti dell’azienda ‘oggetto’ della telefonata e avvisarli di quanto successo. Mai, quindi, abboccare all’amo di questa pratica di telemarketing. Passate parola…

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria

“Condanniamo con forza i ripetuti episodi di stalking e violenza verbale, palesemente diffamatori, che sono stati perpetrati in questi giorni dal cantante Morgan ai danni dell’ex compagna Angelica Schiatti, alla quale esprimiamo vicinanza e solidarietà”. Lo ha detto la presidente del Movimento Italiano per la Gentilezza, Natalia Re, commentando la notizia degli atti diffamatori che […]