27enne uccisa a coltellate in casa: era incinta

di Redazione


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Una donna di 27 anni è stata accoltellata e uccisa nella sua abitazione a Riese Pio X, in provincia di Treviso. La donna, stando a quanto si è appreso, presenta numerose ferite riconducibili a un’arma da taglio. A chiamare i soccorsi è stato un vicino di casa della donna che ha allertato il 118. Anche il marito della donna ha allertato i soccorsi. I carabinieri sono giunti sul posto dopo essere stati avvisati dal Suem 118. Sono in corso le indagini per comprendere la dinamica di quanto accaduto e per trovare l’arma del delitto.

La vittima è Vanessa Ballan, incinta del secondo figlio. Commessa in un supermercato della zona, la donna era originaria di Castelfranco Veneto. In caserma il compagno Nicola Scapinello, 28 anni, che avrebbe tentato anche di rianimare la 27enne dopo aver chiamato i soccorsi del 118.

La coppia aveva una relazione da 11 anni e un bambino nato nell’aprile del 2019.

Al momento sono in corso le ricerche di un terzo uomo che potrebbe essere l’assassino e che, stando alle prime informazioni, è residente ad Altivole, sempre nella Trevigiana.

Sul luogo del delitto, nella frazione di Spineda, in via Fornasette, sono presenti il pm di turno Michele Permunian, il medico legale Antonello Cirnielli e il colonnello Massimo Ribaudo, comandante provinciale dei carabinieri di Treviso.

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria