Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Tisane detox fredde, le più buone dell'estate

Salute - 14 luglio 2017

Ecco le migliori tisane detox fredde che è un piacere sorseggiare anche d’estate: sono tutti infusi che agevolano i processi depurativi e sono un toccasana per la salute del fegato e per la digestione.

  • Fa troppo caldo per sorseggiare una tisana? Non è detto, anche perché ci sono alcune tisane detox a freddo davvero piacevoli ed efficaci, che ci consentono di bere tanto, smaltire tossine e di idratarci in maniera adeguata e con gusto. Vediamo quali sono le tisane detox fredde più buone dell’estate.

  •  Tisana zenzero e limone per depurarsi

    Tisana allo zenzero

    La beviamo spesso durante l’inverno perché è salutare e ci aiuta anche a depurarci. Eppure sappiate che la tisana con zenzero e limone si può anche bere fredda, basta preparare la classica tisana allo zenzero, lasciarla raffreddare e poi spremerci dentro mezzo limone. Questo infuso freddo agevola la digestione, sgonfia la pancia ed è anche un toccasana contro il mal di gola.

  • Tisana a base di curcuma

    curcuma

    Probabilmente non avreste mai pensato che la curcuma, con cui di solito speziamo i nostri cibi, si presti anche per gustose tisane che hanno un effetto depurativo sul fegato, favoriscono la digestione e vantano anche proprietà antinfiammatorie. Ne esistono diverse varianti, in ogni caso vanno preparate a caldo e poi messe in frigo qualche ora.

  • Tisana alla liquirizia per l’estate

    Liquirizia

    La liquirizia è molto importante per via del suo potere depurativo e diuretico, anche se va consumata con molta parsimonia da chi soffre di pressione alta. Considerate di dover utilizzare circa tre bacchette di liquirizia per ogni tazza di infuso, ma dovrete farle bollire per circa un’ora, poi aspettare che la tisana si raffreddi. Di sicuro non è tra le più veloci da preparare.

  • Karkadè: la bevanda detox dell’estate

    Karkadè

    Il karkadè una bibita tipicamente estiva. Gustosa e dissetante, questa bevanda dal colore rosso viene ricavata attraverso l’infusione dei fiori di ibisco essiccati. È una tisana ricca di vitamine che vanta proprietà antinfiammatorie ed è un toccasana per la digestione. Per prepararla basta un solo cucchiaio di karkadè per tazza da sciogliere in acqua bollente. Dovrete aspettare però che si raffreddi, anche se calda non è affatto male.

  • Tisana estiva alla menta

    menta

    La menta è di per sé molto fresca, quindi sicuramente è l’ideale per l’estate. La tisana va comunque preparata a caldo mettendo in infusione le foglioline di menta in acqua bollente e poi andrà lasciata a riposo fino a quando non si sarà raffreddata. A questo punto potrete metterla in frigo o consumarla con dei cubetti di ghiaccio.

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA