Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Pasqua 2017, le mete più belle per una vacanza primaverile

Festività - 13 marzo 2017 Vedi anche: Pasqua

Per questaPasqua 2017, ecco le mete più belle per una vacanza primaverile e come scegliere la giusta destinazione, adatta a tutti e a tutte le tasche.

  • Città da visitare per Pasqua 2017

    Il periodo pasquale, specie quando la Pasqua cade in aprile come per questa Pasqua 2017, è quello ideale per fare una vacanza primaverile. Ma, come si sa, non tutte le mete sono adatte per tutti i gusti, quindi il consiglio è quello di scegliere tra le destinazioni più adatte alle vostre esigenze, considerato che in primavera si può fare di tutto. Prima di tutto, per la Pasqua 2017 si può visitare una città italiana tutta da scoprire. Un esempio? Matera, Lecce, i borghi medievali, Siena, ma anche Milano, Genova e Torino. Insomma, la primavera è il momento ideale per visitare le città e godersi i suoi musei, mostre e siti archeologici, come ad esempio quelli di Roma, che ben si prestano ad essere visitati grazie all’aria ancora fresca e ventilata di aprile 2017.

  • Marettimo

    Una vacanza al mare per Pasqua 2017

    Se non potete fare a meno del mare già a Pasqua, allora correte a farvi una bella immersione di spiagge e scogliere. Potete optare per gite in barca ma anche, perchè no, per una lunga gita in località come il Salento, il Cilento, le Cinque Terre e la Liguria. In questo modo potrete rigenerarvi e, magari, fare un bel bagno primaverile con tintarella da turista intelligente che si gode i primi raggi solari. Sicuramente nel Sud della Sicilia sarà possibile fare il bagno già in aprile!

  • vacanze 2016 campagna

    I colli romani e la storia per Pasqua 2017

    Se vi piace l’idea di fare per Pasqua 2017 una full immersione di storia, colline e paesaggi di rupestre memoria, potete scegliere le terre romane come Frosinone, i Castelli romani o i colli del Chianti, perfetti da visitare in primavera. Il Centro Italia è davvero la meta ideale in primavera perchè offre borghi medievali ma anche una grande quantità di parchi naturali e oasi tutte da vedere. Spesso in queste zone si può anche usufruire del relax delle terme, che in primavera riaprono i battenti, come ad esempio quelle di Montecatini Terme.

  • 9 consigli per pianificare una vacanza a Disneyland Paris

    I laghi per Pasqua 2017

    Il nostro Paese è pieno di laghi da vedere e da godersi per il barbecue di Pasquetta. In base alla zona che volete visitare, i laghi sono una meta primaverile perfetta e sono davvero tanti: dai quelli di Monticchio al sud, al lago di Como, Sirmione e tanti altri. I laghi hanno anche spesso il valore aggiunto di essere attrezzati per i bambini come, ad esempio il lago di Garda nei pressi del quale c’è Gardaland, meta ambita da tutti i bambini specialmente a Pasqua.

  • eco-vacanza-nella-natura-dellalto-adige_521_big

    Le mete per Pasqua 2017: la montagna e i boschi

    Naturalmente, montagne e boschi sono tutte da godere a Pasqua 2017, specialmente le zone del Piemonte, Valle d’Aosta, Friuli e Trentino. Quale occasione migliore della Pasqua 2017 per prenotare una vacanza da sogno dal gusto primaverile? La tintarella sarà assicurata, ma anche lo sci e le escursioni di primavera che offrono scoperte naturalistiche davvero uniche: fiumi che si rifocillano, ghiacci che si sciolgono, la natura che si risveglia e l’aria che rigenera per una Pasqua 2017 a dir poco rivitalizzante.

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA