Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Le migliori ricette con la barbabietola, ricche di gusto e salute [FOTO]

Cucina - 4 dicembre 2017 Vedi anche: Cucina vegetariana, Ricette di stagione, Ricette low-fat, Tipi di cucina

Avete già provato tutte le migliori ricette con la barbabietola? Eccole: le ricette con barbabietole rosse precotte, crude o lesse sono davvero deliziose!

La barbabietola è un ingredientedavvero versatile. Spesso è poco usata perchè si ignora la sua bontà e il metodo di cottura più adatto, ma la barbabietola è una grande alleata di salute e bellezza. Può essere precotta e come tale essere preparata in pochi minuti oppure, se la barbabietola è cruda, va lessata o fatta macerare per essere poi consumata fresca o in piatti a base di barbabietola. Di questa pianta erbacea si consumano sia le foglie (biete) sia il tubero rosso ed entrambe sono deliziose!

Ricette con barbabietole rosse precotte

Le barbabietole rosse precotte sono perfette per preparazioni veloci e gustose. La ricetta più semplice è l’insalata di barbabietola precotta:

  1. Tagliate a fette le barbabietole precotte e conditele con sale, aceto, olio, menta fresca e aglio
  2. Potete aggiungere altre insalate come radicchio, valeriana e così via
  3. Mela verde, arance o pinoli faranno da sfondo ad una insalata davvero gustosa!

Involtini di barbabietole precotte

  1. Tagliate a tocchetti un paio di barbabietole e conditele con olio, limone e sale
  2. Avvolgete 2-3 tocchetti in una fetta di prosciutto e aggiungete un cucchiaino di Philadelphia
  3. Chiudete l’involtino con gli stuzzicadenti
  4. Ecco un antipasto o un secondo veloce.

Hummus di barbabietola e ceci

  1. Tagliate a cubetti una barbabietola e mescolatela a un mestolo di ceci lessati e scolati
  2. Eliminate l’acqua rimasta e frullate tutto con un frullatore
  3. Unitevi uno spicchio di aglio, i semi di sesamo, olio e un pizzico di sale e continuate a frullare
  4. Servite con il pane caldo.

Ricetta con le barbabietole rosse crude

Le barbabietole rosse possono essere consumate crude oppure cotte. Le barbabietole rosse vanno sempre lessate per essere poi usate nelle ricette. Fate così:

  1. Mondate i ciuffi superiori della barbabietola e cucinateli a parte lessandoli
  2. Lavate ben ben le teste di barbabietola eliminando tutta la terra e fatele bollire in acqua salata abbondante per almeno un’ora. Ora potete preparare tutte le ricette che volete!

Barbabietole panate

Ingredienti

  1. 4 barbabietole
  2. 2 uova
  3. pan grattato
  4. sale
  5. pecorino grattugiato
  6. olio per friggere
  7. foglie di menta fresca
  8. sale fino qb.

Ricetta

  1. Lessate le barbabietole finché la forchetta non penetrerà totalmente nella polpa
  2. Spellatele e affettatele a fette sottili
  3. Sbattete le uova e aggiungete il pan grattato, il sale e il formaggio
  4. Panate le barbabietole e intanto riscaldate l’olio
  5. Friggete ogni fetta e, una volta cotta e croccante, posizionatela sulla carta assorbente
  6. Cospargete con la menta fresca
  7. Potete servire calde, tiepide o fredde oppure usare le fette per fare una parmigiana gustosa.

Leggi anche: Marmellata di barbabietole 

Ricetta della barbabietola rossa al forno

Ingredienti

  • 3 barbabietole rosse
  • 5 patate rosse (con la buccia rossa)
  • 2 scalogni (o cipollotti freschi)
  • 4 carote
  • sale e pepe
  • olio extravergine di oliva

Ricetta

  1. Lavate e lessate le barbabietole in acqua salata
  2. Una volta cotte (sono cotte quando la forchetta entra interamente nella barbabietole lessata), spellatele e tagliatela a fette
  3. Sbucciate le carote e gli scalogni e tagliateli a pezzi non troppo piccoli
  4. Tagliate le patate a pezzi piuttosto grandi
  5. Mettete tutto in una teglia da forno e condite con olio, sale e pepe, mescolando bene
  6. Infornate a 220 °C per circa 30 minuti o finché le patate non diventano croccanti e dorate.

Potete tagliare a julienne la barbabietola rossa cruda e, dopo averla fatta macerare in aceto di vino rosso o aceto di mele, potete usare la barbabietola rossa in insalata. Conditela con olio o unita ad altri ingredienti a piacere.

Vellutata di barbabietola

Ingredienti

  • 300 g di barbabietole
  • 1 vasetto di yogurt
  • 30 g di burro
  • 40 g di farina
  • 2 carote
  • 1 cipolla
  • 1 cucchiaio d’aceto
  • prezzemolo
  • sale
  • crostini di pane

Ricetta

  1. Iniziate la preparazione della vellutata di barbabietole sciogliendo il burro in una pentola
  2. Fuori dal fuoco, aggiungete la farina e mescolate fino a ottenere una crema omogenea
  3. Tagliate le carote, le barbabietole e la cipolla a pezzetti e aggiungetele alla crema, che avrete travasato in una pentola più capiente
  4. Versate un litro e mezzo d’acqua tiepida e insaporite con un pizzico di sale. Fate sobbollire per circa un’ora
  5. Frullate il composto fino ad ottenere una crema, versatelo in una zuppiera, amalgamatevi lo yogurt e profumate con il prezzemolo tritato
  6. Servite la zuppa di barbabietole in un piatto fondo accompagnata da crostini di pane.
MOSTRA COMMENTI

COMMENTA