Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Tavolini da salotto: come scegliere quello giusto?

Hobby e Casa - 11 ottobre 2010 Vedi anche: Idee arredamento casa

Per arredare il soggiorno secondo le ultime tendenze del design, oltre ad un comodo divano e ad un tecnologico impianto TV, non possono mancare i tavolini da salotto, un complemento d'arredo non solo bello a vedersi ma anche pratico e utile.

È fondamentale però scegliere il tavolino più adatto al vostro soggiorno, sia per quanto riguarda lo stile dell’arredamento che per la forma e le dimensioni.

Ecco allora qualche utile consiglio per scegliere il tavolino da salotto più adatto alla vostra casa.

Innanzi tutto pensate allo stile del vostro soggiorno: se avete un arredamento contemporaneo potete scegliere fra una vasta gamma di tavolini da salotto moderni, mentre se amate i mobili di antiquariato meglio concentrarvi su un tavolino da salotto classico, magari in legno e con un stile baroccheggiante come quello proposto dalla collezione di Minacciolo.

Fra le proposte più moderne spiccano invece i tavolini per salotto in vetro, in acciaio, laccati, laminati, in pelle, in materiali plastici e persino in cartone ondulato come il tris di tavolini da salotto venduto da Vitra.

Esistono anche tavolini da salotto allungabili, che, grazie alle nuove tecnologie dell’arredamento, permettono di arredare in modo funzionale il soggiorno, sfruttando a pieno gli spazi in base alle vostre esigenze. Allo stesso scopo potete optare per un set di tavolini componibili: hanno altezze diverse e quindi possono essere impilati uno sull’altro occupando poco spazio quando non servono, ma distribuiti nel salotto offrono una vasta superficie di appoggio. Molto particolari sono quelli in metallo e di forma rotonda proposti da B&B Italia.

Una soluzione che non passa mai di moda sono i tavolini da salotto in ferro battuto. Ne esistono in ogni forma: rotondi, ovali, rettangolari e si differenziano per la particolarità dei dettagli del ferro battuto e per il materiale del piano di appoggio. Ad esempio i tavolini da salotto in cristallo sono complementi di arredo di gran classe, eleganti, romantici ma indubbiamente un po’ costosi.

Se invece preferite dare al vostro soggiorno un tocco più esotico e leggero potete scegliere un tavolino da salotto etnico, come quelli in vimini venduti da Driade o la versione in Rattan riciclabile venduta da Ikea.

Insomma le versioni di tavolini per salotto disponibili nel mercato dell’arredamento sono davvero tantissime: a voi la scelta! Per altre idee date un’occhiata alla nostra fotogallery!

Articolo scritto da: Laura Citterio

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA