Depilazione fai da te: come fare la ceretta ai baffetti senza irritazioni

Bellezza - 18 ottobre 2010 Vedi anche: Depilazione

Per apparire belle, si sa, noi donne spesso dobbiamo soffrire. Uno dei problemi estetici che più ci imbarazza sono i baffetti sul viso, un particolare che non passa certo inosservato. Per eliminare i baffetti potete scegliere fra tanti metodi di depilazione.

Noi vi sconsigliamo di scegliere di schiarire i baffetti, toglierli infatti è sempre la soluzione migliore perché se vi limitate a schiarirli saranno comunque ben in evidenza in controluce.

Se avete paura di ricorrere ad un metodo di depilazione definitiva come la depilazione laser, la soluzione migliore per eliminare i baffetti dal viso è probabilmente la ceretta. Tuttavia molte donne con la pelle delicata soffrono di fastidiose irritazioni dopo la ceretta ai baffetti, soprattutto quando è eseguita non da un’estetista ma direttamente a casa vostra con un trattamento viso fai da te.

Ecco allora alcuni utili consigli per fare da sole la ceretta ai baffetti evitando irritazioni e rossori al viso.

La prima decisione che dovete prendere è se fare la ceretta a caldo o a freddo. La ceretta a caldo è sicuramente più economica ma a causa della temperatura può aumentare il rischio di irritazioni. Il nostro consiglio quindi è di scegliere dei kit per la ceretta a freddo dei baffetti, che potete comprare anche al supermercato. Si tratta di strisce di carta che hanno già al loro interno la cera, e vanno scaldate leggermente fra le mani prima di applicarle sul viso.

Per evitare le irritazioni alla pelle prima di applicare le strisce passate sulla parte interessata un batuffolo di cotone imbevuto di alcol, servirà a disinfettare la pelle ed anche a rimuovere sebo e trucco che non vanno d’accordo con una buona riuscita della depilazione.

A questo punto siete pronte per applicare la ceretta: concentratevi prima sui lati e poi sulla parte centrale. Lo strappo della striscia è chiaramente un punto critico: per evitare rossori dopo la ceretta ai baffetti lo strappo deve essere veloce e deciso altrimenti i peli non si eliminano alla radice e la pelle viene tirata troppo. Ricordatevi anche che lo strappo deve avvenire nella direzione contraria alla crescita del pelo.

E quando avete finito come fare per eliminare i residui di cera dal viso? Spesso nei kit per la ceretta ai baffetti sono incluse delle salviettine umidificate che eliminano la cera in modo veloce ed indolore, se non le avete mettete qualche goccia di olio di oliva su un batuffolo di cotone. Il risultato sarà lo stesso ma evitate sempre di sfregare troppo la pelle se non volete correre il rischio di irritarla.

Se nonostante queste precauzioni vi compaiono sul viso puntini rosso o brufoletti dopo la ceretta ai baffetti tamponate la parte con un cubetto di ghiaccio avvolto in un fazzoletto di cotone morbido. Il freddo vi aiuterà a far passare prima l’infiammazione.

Foto da:
www.blogcdn.com

Articolo scritto da: Laura Citterio

CONDIVIDI

Facebook Twitter Google Digg Reddit LinkedIn Pinterest StumbleUpon Email

COMMENTA