Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Hair detox, 4 trattamenti per purificare il cuoio capelluto

Bellezza - 24 febbraio 2017 Vedi anche: Capelli: acconciature, cure e trattamenti, Cura dei capelli

A proposito di hair detox ecco i migliori trattamenti per purificare il cuoio capelluto e per combattere dei tipici fastidi legati all’eccesso di sebo o, al contrario, alla secchezza cutanea. Proviamoci con le migliori maschere per capelli fai da te da preparare con ingredienti semplici ma efficaci!

  • Hair detox, in altre parole un vero e proprio programma pensato per rimettere in forma la chioma, un po’ come i programmi detox che seguiamo quando vogliamo purificare l’organismo da tossine e sgonfiare un po’ la silhouette, con la piccola differenza che in questo caso ci prenderemo cura dei nostri capelli per farli tornare più sani e lucenti che mai, specialmente dopo un inverno così umido. Forfora, prurito e caduta dei capelli sono tra i problemi più diffusi legati in parte a fattore di ordine genetico, ma per lo più allo stile di vita e allo stress a cui sottoponiamo i nostri capelli. Dunque ecco i trattamenti fai da te per depurare i capelli agendo direttamente sul cuoio capelluto, con un vero e proprio programma hair detox ricco di maschere naturali perfette per purificare la chioma.

  • Peeling del cuoio capelluto

    Capelli crespi

    Anche il cuoi capelluto ha bisogno di essere esfoliato: il peeling del cuoio capelluto è uno di quei trattamenti consigliati soprattutto a chi soffre di forfora, quindi di secchezza della cute, ma anche a chi ha i capelli grassi, perché è un buon rimedio per eliminare il sebo in eccesso. Il peeling è un trattamento proposto ormai anche dai parrucchieri ma se volete ottimizzare i costi potete preparare direttamente a casa una lozione utilizzando olio e zucchero. Basterà miscelare due cucchiai di zucchero a un cucchiaio di olio d’oliva per ottenere un composto molto denso da massaggiare sul cuoio capelluto. Lasciatelo in posa pochi minuti e poi risciacquate.

  • Trattamento per il prurito al cuoio capelluto

    Prurito cuoio capelluto

    La forfora e la desquamazione molto spesso vengono causate da un’alimentazione poco sana o corretta oppure da una dieta molto rigida, ma a questa problematica senza dubbio contribuiscono anche lo stress e il sebo. In tal caso il trattamento ideale prevede di mescolare insieme succo di limone, aceto e olio d’oliva; in particolare il limone ci aiuta a liberarci dalle squame mentre l’olio nutre in profondità. Mescolate in quantità uguali questi tre ingredienti e applicate la lozione direttamente sul cuoio capelluto, massaggiando delicatamente per non stimolare troppo le ghiandole sebacee. Lasciate in posa 30 minuti circa e poi sciacquate utilizzando uno shampoo delicato.

  • Maschera per debellare il cattivo odore del cuoio capelluto

    shampoo capelli grassi

    I capelli profumano fondamentalmente perché li avete appena lavati ma il cuoio capelluto ha spesso un cattivo odore. Tutta colpa del sebo: più le ghiandole tendono a produrlo più la vostra testa avrà cattivo odore anche se avete lavato i capelli con prodotti molto profumati. Questo tipo di problematica può essere trattata con il limone che è un rimedio efficace sia contro la forfora che per la seborrea. Basterà preparare una maschera per capelli diluendo il succo di due limoni in un bicchiere d’acqua. Questa volta prima dovremo lavare i capelli e poi applicare il succo di limone sulla cute lasciando in posa cinque minuti circa. Il trattamento, affinchè sia efficace, andrà ripetuto ogni volta che vi lavate i capelli o comunque almeno tre volte a settimana.

  • Trattamenti fai da te contro la forfora

    Lavarsi i capelli

    Avete mai notato delle piccole squame bianche tra i capelli? Se guardate meglio noterete che il cuoio capelluto ne è pieno. In breve si tratta di forfora, una desquamazione dovuta principalmente a un problema di sebo, ma non è certo l’unico caso: ecco perché di solito si fa differenza tra forfora secca e forfora grassa. Contro la forfora un rimedio fai da te molto efficace è la maschera a base di aceto e banana. Per prepararla frullate una banana matura aggiungendo gradualmente un bicchiere di aceto di mele in modo da ottenere una lozione da applicare sul cuoio capelluto massaggiando delicatamente. Potete stenderla anche sui capelli, perché questa maschera renderà la chioma morbida e lucente. Dopo aver lasciato in posa una decina di minuti sciacquatela e lavate i capelli con un prodotto delicato.

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA