Nicki Aycox, addio all’attrice di “Supernatural” morta di leucemia

di Manuela Zanni

Nicki Aycox, conosciuta al grande pubblico per il ruolo di Meg Masters nella serie tv “Supernatural” degli anni 2000, era anche nota come “scream queen” ed era apparsa in “Jeepers Creepers 2” è morta a causa della leucemia contro la quale lottava  da un anno.

Addio a Nicki Aycox

L’attrice Nicki Aycox, la Meg Masters in “Supernatural”, è morta il 16 novembre scorso all’età di 47 anni. A darne la notizia è stata la cognata su Facebook, Susan Raab Ceklosky, la moglie del fratello di Aycox, Matt. Da un anno l’attrice combatteva con una forma di leucemia particolarmente aggressiva. «La mia bella, intelligente, incredibilmente talentuosa e amorevole cognata, Nicki Aycox Raab — ha scritto Ceklosky —, è morta con mio fratello, Matt Raab, al suo fianco». Aggiungendo: «Era decisamente una combattente e tutti quelli che la conoscevano l’amavano».

NIcky Aycox

NIcky Aycox

Chi era Nicki Aycox

Il grande pubblico conosceva Aycox per il ruolo di Meg Masters nella quarta stagione di “Supernatural”,  la serie tv degli anni 2000, ma l’attrice è stata anche una delle più popolari “scream queen”: il suo ruolo in “Jeepers Creepers 2” è un cult per gli amanti del cinema horror. Nel marzo 2021 l’attrice aveva annunciato che le era stata diagnosticata la leucemia dopo essersi sentita “molto male” per diversi mesi e aver pensato di avere il Covid. «Spero che entro le vacanze del 2022 sarò fuori da questo incubo della leucemia», aveva scritto a gennaio, dicendo che aveva appena iniziato un altro ciclo di chemioterapia, un nuovo trapianto e una possibile terapia con cellule T. Ma negli ultimi mesi la sua salute era peggiorata. Nel suo ultimo post su Instagram, a marzo compare sdraiata in un letto d’ospedale. Canta «Here I Go Again» degli Whitesnakes.

 

“Pensava fosse Covid ed invece era leucemia”

Non è stata resa nota la causa della morte, ma nel marzo 2021 era stata diagnosticata a Nicki Aycox la leucemia, come aveva annunciato lei stessa su Instagram. “Mi sono ammalata gravemente pensando di avere il Covid a gennaio e febbraio. Bene, le cose sono arrivate al culmine” ha sottotitolato in un post con una sua foto in ospedale. “Sono finita in ospedale, dove mi è stata diagnosticata la leucemia”. Aycox ha detto che avrebbe provato a “combattere” con la chemioterapia e poi ha aggiornato i suoi social media con una “foto migliore” scrivendo: “Tornerò migliore, più forte e più saggia!”.

Il ricordo dei colleghi di “Supernatural”

Il cast e la troupe di Supernatural hanno ricordato l’attrice nell’ultimo giorno di riprese. Eric Kripke, che ha creato Supernatural e The Boys, ha commemorato la defunta star su Twitter, dicendo di essere “dilaniato” nell’apprendere la notizia e ha sottolineato che era “troppo giovane”. Aycox è apparsa nella prima e nella quarta stagione di Supernatural e ha avuto ruoli ricorrenti in altre serie tv come Cold Case, Providence, Over There, ED e Dark Blue. Tra la fine degli anni ’90 e inizio 2000 è apparsa in Law and Order, LAX, X-Files e Ally McBeal. Il suo ultimo film è stato Dead on Campus del 2014.

NIcky Aycox

NIcky Aycox

LEGGI ANCHE: Leucemia, guarita dal cancro con una cura miracolosa

La carriera di Nicky Aycox

Nicki Lynn Aycox era  un’attrice e musicista americana famosa per i suoi ruoli in diversi film tra cui Supernatural, Jeepers Creepers 2, Perfect Stranger e The X-Files: I Want to Believe. Inoltre, Nicki aveva anche pubblicato il suo album di debutto, Red Velvet Room, nel 2015. Aycox aveva  47 ed era  nata il 26 maggio 1975 a Hennessey, Oklahoma, Stati Uniti. Nicki Aycox è cresciuto insieme a suo fratello minore, Steve. Nicki era nato e cresciuto dal suo genitori nel Hennessey .  L’identità dei genitori di Aycox non è ancora chiara. Inoltre non è noto se abbia fratelli e se fosse sposata o avesse un compagno.

LEGGI ANCHE: Leucemia, Violante Guidotti:  “Come sono guarita dal tumore” 

 


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

3 min

Will Smith torna a parlare dello schiaffo dato a Chris Rock agli Oscar 2022: l’occasione è stata la sua ospitata al The Daily Show With Trevor Noah per promuovere il suo nuovo film. Ecco cosa ha raccontato l’attore di quella “orribile notte”. Will Smith e lo schiaffo: “La mia era rabbia repressa” L’attore ha spiegato […]

3 min

Non è mai troppo tardi per diventare papà ( e mamma). A dimostrarlo, questa volta, è Angelo Pintus  che ha visto coronare il suo sogno di diventare padre per la prima volta a 47 anni. Scopriamo, di seguito, le sue tenere parole per la moglie. Angelo Pintus diventa papà: la dedica alla moglie Quando ha […]