Lutto a Uomini e Donne, è morta Paola D’Andrea, storica opinionista

di Redazione

Uomini e Donne in lutto. È morta Paola D’Andrea, storica opinionista del programma condotto da Maria De Filippi su Canale 5.

La triste notizia è stata comunicata da Rosy Chiarelli, presenza fissa dello show di Mediaset, che ha condiviso un post su Istagram con una foto che la ritrae insieme e queste parole: “Ciao, amica mia, ti voglio bene”. Tra i commenti anche quello di Deianira Marzano: “Una figura storica di Uomini e Donne, nei miei ricordi da quando ero ragazzina, ad oggi che sono una donna più che adulta, la ricordo sempre uguale, resterà immortale nello nostri cuori”.

Sulla causa del decesso, sempre Rory Chiarelli, rispondendo a un follower, ha fatto riferimento a un “brutto male”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Rosa Chiarelli (@26rosy50)

Sei su Telegram? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!

In un’intervista rilasciata nel 2012 a CalabriaMagnifica, Paola D’Andrea spiegò di avere avuto l’idea di partecipare alla trasmissione perché, dal divano di casa, era sempre arrabbiata: “Dicevo: ‘Adesso vado io e gli spacco la faccia, le zittisco io’, mi arrabbiavo con la televisione dal divano. Una sera sono stata al Maurizio Costanzo Show, ho visto personaggi che facevano parte dell’entourage di Uomini e Donne. Sfacciatamente li ho fermati e ho chiesto di partecipare a un provino. Hanno detto sì e l’indomani ero a Uomini e Donne”.

E ancora: “Io sono una delle persone storiche di questo programma. Ormai sono più di 15 anni che faccio parte di questo pubblico irriverente, opinionista d’assalto, qualche volta cattiva, ma solo per fare venire fuori il meglio dei ragazzi. Non di certo per deriderli o metterli in situazioni spiacevoli, questo non lo vorrei mai. Sono più cattiva con chi se lo merita. Non sbaglio quasi mai e se sbaglio, chiedo scusa. Questa sono io, nel bene e nel male. Non ho nessun copione, posso piacere come non piacere, però comunque sono questa. Nella vita privata sono uguale, come appaio in televisione. Non potrei mai essere diversa”.

LEGGI ANCHE: Uomini e Donne, chi è Biagio: la scheda.

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

3 min

“Lasciami è la canzone più sincera che potessi scrivere. La depressione non la puoi raccontare a chi non la conosce, ma puoi comunque condividerla con chi come te la vive”, racconta Kekko Silvestre, frontman dei Moda, che tornano a Sanremo per la quarta volta, intervistato da da Carmen Guadalaxara, giornalista de Il Tempo e collaboratrice di DonnaClick […]