05 Febbraio 2022 |

Sanremo 2022, qual è la malattia di Donatella Rettore?

di Alice Marchese

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
Donatella Rettore

Donatella Rettore e Ditonellapiaga hanno illuminato il palco dell’Ariston durante le quattro serate della musica italiana. Dopo 28 anni torna al Festival di Sanremo dopo un periodo estremamente difficile a causa della sua malattia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da RETTORE Official (@donatellarettore)

Donatella Rettore, cosa ha avuto la cantante

Il tumore al seno è stato scoperto durante un controllo di routine e una doppia operazione nel marzo 2020, in pieno lockdown, eseguita all’Istituto Oncologico Veneto.

“Sono stata salvata dallo IOV in piena pandemia – ha raccontato la cantante 66enne – adesso sono trascorsi due anni esatti, due anni lunghissimi ma anche bellissimi. Ero tranquilla, mi sottoponevo a controlli periodici, ma quella volta la mia ginecologa, visitandomi, mi disse: ‘Non mi piace il sassolino che hai qui’. Mi sono fatta fare l’impegnativa per una ecografia e una mammografia, invece mi hanno fatto subito un ago aspirato: nel giro di pochissimi giorni sono stata ricoverata e sottoposta a intervento chirurgico”.

Rettore ha continuato: “Avevo un chicco di riso, piccolo ma molto scatenato e cattivo. Tanto che l’esame istologico non è risultato buono, e sono dovuta tornare in sala operatoria”.

Da chi è stata operata Donatella Rettore

La Rettore è stata operata da Gianfranco Mora, direttore dell’Unittà operativa complessa di Chirurgia Senologica 2, sede Iov di Castelfranco Veneto. “Medici e infermieri sono stati tutti dolci e carinissimi. Persone di grande competenza e amore per gli esseri umani. Se avessi aspettato il mio percorso sarebbe sicuramente stato diverso, invece il tumore è stato preso subito da chi è pratico del bisturi”.

“Sei vivo, e quando sei vivo devi fare cose. Alle donne e agli uomini che stanno affrontando una storia di cancro – ha ripetuto la Rettore – dico che bisogna continuare a crederci, tirare fuori tutta la forza che si ha in corpo. A tutti dico che è fondamentale fare prevenzione: spesso è una lotta contro il tempo e non bisogna avere tentennamenti o dubbi. Se temporeggiamo, non facciamo che peggiorare la situazione. E ricordo che si può contribuire alla ricerca scientifica, devolvendo il 5 per 1000 all’Istituto Oncologico Veneto”.

Ditonellapiaga con Rettore, Chimica

(di Ditonellapiaga – D. Rettore – Ditonellapiaga – A. Casagni – B. Ventura – E. Castroni – V. Smordoni)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da RETTORE Official (@donatellarettore)

E non so bene come dirlo

Come farlo

Ma ne parlo seriamente

E non conviene se lo fingo

Se lo canto

Se lo urlo tra la gente

E non mi basta avere un cuore

Per provare dell’amore veramente

E non mi servono parole per un poco di piacere è solamente

Una questione di

Chimica chimica

Chi-chi-chi-chi-chi-chi

Chimica chimica

È una questione di

Chimica chimica

Chi-chi-chi-chi-chi-chi

Chimica chimica

E non c’è dove oppure quando

Solo fango ed un impianto travolgente

E non c’è anticipo o ritardo

Se rimango vengo ripetutamente

E non m’importa del pudore

Delle suore me ne sbatto totalmente

E non mi fare la morale

Che alla fine, se Dio vuole è solamente

Una questione di

Chimica chimica

Chi-chi-chi-chi-chi-chi

Chimica chimica

È una questione di

Chimica chimica

Chi-chi-chi-chi-chi-chi

Chimica chimica

È una questione di

Chimica chimica

Chi-chi-chi-chi-chi-chi

Chimica chimica

È una questione di

Chimica chimica

Chi-chi-chi-chi-chi-chi

Chimica chimica

È una questione di

E non c’è iodio oppure zinco

È solo marmo bianco e muscoli bollenti

E non c’è podio che non vinco

È solo cardio

E conta spingere sui tempi

E non mi serve una Ferrari

Se non vali come fante a fari spenti

Ma no non contano gli affari

Siamo chiari e se compari i coefficienti

È una questione di

Trovare quello giusto

Quello che guardi e per un po’

Solo un po’

Solo un po’

Il mondo fuori è un ricordo alla fine

Se ho gli occhi nei tuoi occhi

E le tue labbra sulle mie labbra

La mano sulla coscia incalza

E credimi ti dico sì

È solo una questione di

Chimica chimica

Chi-chi-chi-chi-chi-chi

Chimica chimica