Sposa furiosa, “mi hanno rovinato il vestito poco prima del matrimonio”

di Redazione

Sposa furiosa dopo che la tintoria avrebbe “rovinato” il suo vestito pochi giorni prima del matrimonia. Ne parla il Mirror.

La 57enne Celena Flockhart è sicura di avere lasciato il suo abito “in perfette condizioni” in un negozio di Nottingham, in Inghilterra, per poi scoprire che il ricamo era stato danneggiato quando lo ha ritirato il giorno dopo. Fortunatamente, la madre e la cugina sono state in grado di riparare l’abito in tempo per il matrimonio, avvenuto l’11 settembre scorso.

Celena ha raccontato al Nottinghamshire Live: “Avrebbero dovuto controllare il vestito prima che fosse consegnato. Hanno assolutamente rovinato il mio abito da sposa”.

Il giorno delle nozze.

La donna si era recata in lavandaria dopo essersi truccata cinque giorni prima delle nozze: “Sono andata da Timpston a Gampston e ho detto alla commessa che ne avrei avuto bisogno per la domenica successiva, giorno del matrimonio, e mi sono truccata. Mi ha risposto: ‘Sì, faremo il prima possibile’. Era in perfette condizioni. Poi, il giorno dopo, ho ricevuto una telefonata che diceva che il vestito era pronto”.

E ancora: “È stata mia madre ad andare a prendere il vestito e non ha detto niente. L’ha portato a casa e tutte le le sequenze del pezzo da ricamo si erano staccate. Erano tutte larghe e piegate. Ovviamente la commessa non ha controllato il vestito per capire se fosse daneggiato”.

A pochi giorni dal matrimonio, Celene ha poi chiesto alla cugina – che è una sarta – e alla mamma di aiutarla a riparare il vestito. E, nonostante tutto questo, la donna ha potuto indossare il suo abito nel giorno più importante della sua vita…

LEGGI ANCHE: Jennifer Lopez, cosa sappiamo del suo vestito da sposa?

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria