Terra amara, dove si trovano i luoghi della soap

di Redazione


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Terra Amara è una delle serie più amate di Canale 5, una vera gallina dalle uova d’oro per Mediaset, che dall’estate 2022 tiene incollati i telespettatori agli schermi televisivi, sbaragliando la concorrenza con i suoi ascolti altissimi.

La serie in 141 puntate e quattro stagioni è ambientata in Turchia negli anni ’70 e ’80 e racconta la contrastata storia d’amore tra i due giovani Yilmaz (Uğur Güneş) e la bella Zuleyha (Hilal Altınbilek), una sarta che vive insieme al fratellastro Veli.

Zuleyha sogna di sposare il suo Yilmaz, un meccanico umile e instancabile che, dopo la morte dei suoi familiari, è stato cresciuto dal suo datore di lavoro. I loro sogni d’amore verranno però spezzati all’improvviso da un destino crudele, costretti a fuggire lontano per proteggere il proprio amore.

Ma dove sono ambientati gli avvincenti episodi della soap di Canale 5? In questo articolo, esploreremo i luoghi più belli, che hanno fatto da sfondo ad una delle telenovelas Mediaset più amate.

I luoghi della serie

La seguitissima serie televisiva Terra Amara ha attratto i telespettatori italiani non solo con la sua trama avvincente, ma anche con i suoi splendidi paesaggi.

Le vicende dell’appassionante soap opera “Terra Amara” sono ambientate nella regione di Çukurova, un luogo di straordinaria bellezza e diversità, situato nella Turchia meridionale, caratterizzato da ampie pianure fertili e paesaggi mozzafiato, che dall’avvio della serie continua ad attirare turisti da tutto il mondo.

Qui si trovano molti luoghi conosciuti dai fan come il meraviglioso lago di Akyatan, un ecosistema paludoso di 14.700 ettari, zona umida di importanza internazionale secondo la Convenzione di Ramsar e importante tappa per gli uccelli migratori.

Questo sito ospita anche la più grande colonia di tartarughe verdi del Mediterraneo. Degni di nota anche la Riserva Naturale di Yumurtalık, che copre un’area di 16.430 ettari, il Parco Nazionale Karatepe-Aslantaş situato sulle rive di una diga e la Riserva naturale di Tekköz-Kengerlidüz.

Gran parte delle riprese è distribuita tra la città di Adana, quinta città turca in termini di abitanti e centro industriale e commerciale di vitale importanza, e Mersin, famosa per avere ospitato nel 2013 i XVII Giochi del Mediterraneo e per avere il porto marittimo più grande di tutta la Turchia.

L’istituto di cure della soap è stato ricreato all’interno dell’ospedale per le malattie del torace di Nusret Karasu. Nella soap opera compare anche il ponte di Varda, collocato nel quartiere del villaggio di Hacıkırı (distretto di Karaisalı, nella parte nord-occidentale di Adana).

Foto in evidenza da Wikipedia e foto interna da Instagram

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria

C’è tensione tra Giuseppe Garibaldi e Anita Olivieri. Si tratta di un colpo di scena dopo la stretta amicizia che i due hanno sempre dimostrato da quando si è conclusa malissimo la breve relazione tra il calabrese e Beatrice Luzzi. Infatti, girano varie clip sui social dove si documentano dialoghi accesi tra i due. In […]