Sanremo 2024, Codacons a Donnaclick: “Chiesti alla Rai tutti i dati dei voti”

di Manuela Zanni


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

La classifica finale del Festival di Sanremo 2024, come è noto, ha destato non poche polemiche fino a catturare l’attenzione dell’Agcom, e il Codacons ha presentato una istanza alla Rai affinché fornisca tutti i dati circa i voti espressi dal pubblico attraverso il televoto e quelli dei singoli componenti delle giurie della sala stampa e delle radio.

Le motivazioni della richiesta del Codacons

A fronte della enorme spesa sostenuta dai cittadini per televotare da casa il proprio artista preferito, è necessario garantire massima chiarezza e trasparenza, nell’interesse di tutte le parti coinvolte, a partire da artisti e Rai. Per tale motivo il Codacons presenta oggi stesso una istanza d’accesso alla Rai volta ad ottenere tutti i dati sui voti di Sanremo 2024: quelli espressi dai singoli componenti delle giurie della sala stampa e delle radio; i voti validi raccolti attraverso il televoto; quelli invalidati e la relativa motivazione, e i dati circa eventuali voti espressi dal pubblico da casa e non raccolti dal sistema a causa di disservizi tecnici. L’associazione chiede inoltre ad Agcom e Mimit di intervenire per garantire piena trasparenza in favore degli utenti e verificare la correttezza di tutte le operazioni di voto durante la finale del Festival.

L’istanza del Codacons

Il Codacons ha annunciato in data odierna una istanza all’Autorità per le comunicazioni, alla Rai e al Mimit. “Non entriamo nel merito della classifica finale del festival e delle posizioni occupate dai primi 5 artisti in gara, ma a seguito delle numerosissime proteste giunte dai telespettatori chiediamo chiarezza su quanto avvenuto ieri nel corso della kermesse canora – spiega il Codacons – Si sarebbero infatti verificati problemi tecnici e disservizi durante le fasi finali del Festival, con migliaia di utenti che, pur provando ad inviare telefonicamente la propria preferenza, non avrebbero ricevuto conferma circa la raccolta del voto da parte del sistema”.

Francesco Tanasi a DonnaClick: “Chiediamo verifiche”

Noi di DonnaClick abbiamo intervistato Francesco Tanasi, segretario nazionale del Codacons per capire la posizione del Coordinamento delle associazioni in merito al “caso Sanremo 2024”: “Non abbiamo rilevato anomalie ma solo segnalazioni di mancata ricezione del messaggio di conferma del televoto durante la serata finale”

Francesco Tanasi, segretario nazionale Codacons

“Abbiamo presentato istanza ad Agcom affinché verifichi e alla Rai chiedendo tutti i dati circa i voti del pubblico e delle due giurie” ha raccontato Francesco Tanasi a Donnaclick e concluso: “quando si tratta di vigilare sulla trasparenza dei soldi spesi dagli utenti e consumatori il Codacons è sempre in prima linea”.

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria

Serata di forti emozioni ieri in prima serata su Rai 1 durante la puntata di “Affari Tuoi” condotta da Amadeus. Protagonista della serata Luciano, ciclista amatoriale e impiegato proveniente dalle Marche, che ha giocato in coppia con la moglie Michela vivendo un’esperienza intensa e agrodolce. Partenza shock nel game show dei pacchi La partita della […]