Papa Francesco contro l’aborto: “come assumere un sicario”

di Redazione

Papa Francesco è torna a condannare l’aborto.

Sulla sentenza della Corte Suprema degli Stati Uniti che ha ribaltato la storica sentenza Roe v. Wade che stabilisce il diritto di una donna di abortire, il Pontefice, in un’intervista rilasciata a Reuters, ha affermato di rispettare la decisione ma di non avere informazioni sufficienti per parlarne da un punto di vista giuridico.

Ma ha condannato fermamente l’aborto, paragonandolo all'”assunzione di un sicario“. “Chiedo: è legittimo, è giusto eliminare una vita umana per risolvere un problema?”, ha detto il Papa.

Di tutt’altro avviso Helena Dalli, commissaria europea per l’Eguaglianza. Alla plenaria del Parlamento dell’Unione Europea ha affermato che la sentenza della Corte Suprema degli USA che ha abolito il diritto costituzionale all’aborto rappresenta “un passo indietro notevole degli standard giuridici fissati sulla salute riproduttiva negli Stati Uniti, cosa che impatta le donne, in particolare le più vulnerabili”.

“La sentenza ci ricorda che ci sono diritti che non possono essere dati per scontati da nessuna parte”, ha aggiunto, sottolineando l’impegno dell’UE ad “attuare i propri obblighi per quanto concerne i diritti delle ragazze e delle donne”, ha aggiunto.

LEGGI ANCHE: Aborto negli USA, Eva Longoria: “Noi donne non staremo zitte”.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

5 min

Federico Lauri  ha confidato  ai suoi follower di aver risolto un disagio che lo affliggeva da anni. “Mi coprivo sempre con pantaloni a vita alta e fascia contenitiva”, racconta. “Questa condizione mi creava disagio nell’espormi fisicamente. Federico Fashion Style in ospedale per un intervento chirurgico Federico Lauri conosciuto in arte come Federico Fashion Style, ha […]