Tendenze moda autunno inverno 2017/2018: i colori più cool secondo Pantone

di Danila


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

[dcgallery code=’ fotogallery.donnaclick.it_post_338847′]

È arrivato il momento di dare una sbirciatina alle tendenze moda che presto ci accoglieranno con colori avvolgenti e caldi; ancora una volta a pronunciarsi e a darci qualche dritta è Pantone, che questa volta ha pensato in grande individuando un ventaglio di colori che sfoggeremo durante l’autunno inverno 2017-2018. Dunque proviamo a scoprire quali saranno le nuance che molto presto invaderanno il nostro guardaroba!

Ci sono tante sfumature diverse: alcune riprendono i colori andati di moda lo scorso anno come il Golden Lime, che riprende la passione per il verde che aveva già caratterizzato molte delle collezioni moda 2017 ma puntando su una sfumatura più arida e acida, l’ideale per la stagione fredda, a cui si avvicina (ma non troppo) lo Shaded Spruce, un ottanio che valorizza i capi più pesanti e che è particolarmente indicato per i capispalla.

Tra i nuovi colori Pantone dell’autunno inverno 2017/2018 non potevano mancare le sfumature di azzurro: da una parte abbiamo il Marina, un celeste molto delicato dal gusto bon ton, dall’altra un blu profondo ideale per gli outfit più formali, il Navy Peony, l’ideale su tessuti cangianti e sul velluto. Spazio anche ai colori più neutri, ad un grigio quasi ghiaccio che Pantone ha chiamato Natural Grey e ad una tinta nude intensa, il Butterum, avvistato in passerella sia su abiti che su capispalla, un colore perfetto ad esempio per il trench di mezza stagione. Sulla stessa scia delle tonalità nude troviamo una sfumatura di burro, l’Autumn Maple, che si abbina al colore delle foglie in autunno, mentre tra le nuance più intense e calde ci sono il Tawny Port, un bordeaux dal fondo intenso, e il Grenadine, un rosso fuoco passionale.

Quest’anno però Pantone ha decisamente fatto le cose in grande e ai canonici colori ispirati dalla New York Fashion Week ha aggiunto altre sfumature individuate sulle passerelle londinesi, dove troviamo anche il Blue Bell, una variante di azzurro molto simile al Marina, il Royal Lilac, una sfumatura di viola che era scivolata nell’oblio, e anche una tonalità di rosa cipria vintage chiamata Primrose Pink. Spazio anche alle tinte nude come il Toast, una sorta di color caramello, il Copper Tan, che è un arancione albicocca, e l’Otter, un color fango molto invernale. Impossibile, infine, non lasciarsi conquistare da un rosso forte e deciso come il Flame Scarlet e dal fascino dei colori più pacati e rassicuranti come il Lemon Curry e il Golden Olive, due tonalità di verde molto simili tra loro.

Insomma, non c’è dubbio che il prossimo autunno inverno sarà a tutto colore, altro che guardaroba total black!

LEGGI ANCHE:

Abbigliamento Martino Midali, la collezione autunno inverno 2017 2018

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

Negli ultimi anni, il termine “thrifting” è entrato nel lessico comune, soprattutto tra i giovani e gli appassionati di moda. Ma cosa significa esattamente thrifting e perché sta diventando una tendenza così popolare? Il thrifting, in parole semplici, è l’arte di trovare capi d’abbigliamento, accessori e altri articoli di seconda mano, spesso a prezzi molto […]

Tra le tendenze più diffuse nel 2024 c’è anche lo stile boho-chic, che con i suoi abiti vaporosi ed eterei, ispirati agli anni ’70, e l’uso di materiali naturali tornerà a dominare le passerelle, dopo essere comparso sulla scena intorno ai primi anni 2000, indossato da modelle come Kate Moss, Sienna Miller e le gemelle […]

Il 3 giugno 1946 è una data storica per il mondo della moda. A Parigi, il designer di moda Louis Réard presentava per la prima volta il bikini, un indumento destinato a rivoluzionare per sempre non solo l’abbigliamento da spiaggia, ma anche il concetto di femminilità e libertà. Secondo la professoressa Valeria Magistro, docente di […]