Matrimonio low cost: 10 idee per risparmiare

di Romina Ferrante

A chi non è capitato di vedere trasformare “il giorno più bello della propria vita” nel “giorno più costoso della propria vita”? Quando si parla di matrimonio i costi cominciano automaticamente a lievitare, dagli abiti ai fiori, dal ricevimento al viaggio di nozze.

Ecco alcuni semplici suggerimenti per realizzare un matrimonio low cost.

La data delle nozze

Per far scendere i costi meglio optare per la bassa stagione. È preferibile scegliere i mesi tra ottobre e marzo ed evitare il weekend.

La chiesa

Un altro modo per risparmiare è sicuramente quello di scegliere una chiesa meno sfarzosa, lontana dal centro della città, optando per la parrocchia vicino casa, che può essere oltretutto un luogo pieno di ricordi a cui siete molto legati.

Gli addobbi floreali

In questo caso è meglio scegliere dei fiori di campo come margherite o gerbere e scegliere decorazioni semplici. I fiori pregiati potrebbero far salire ulteriormente i costi.

Il ricevimento

Scegliendo una location intima e meno costosa sarà possibile ridurre le spese. Meglio evitare Preferire cibo locale e di stagione e limitare il numero delle portate.

Abito da sposa

Rinunciare al modello firmato è molto difficile, ma non sempre il modello più costoso corrisponde a quello qualitativamente migliore. È preferibile scegliere secondo il vostro gusto, provando anche a cercare qualcosa su internet o optando per collezioni passate o promozioni in corso.

Abito da sposo

Risparmiare per lo sposo è più semplice. Basterà scegliere un completo passe-partout da poter riutilizzare in altre occasioni speciali.

Limitare il numero degli invitati

Fate attenzione al numero degli invitati. Meglio scegliere una cerchia di invitati più stretta, senza estendere l’invito a parenti lontani che vedete raramente.

Bomboniere di matrimonio

Qui si possono davvero abbattere i costi, giocando sulla creatività e scegliendo di confezionarle con le vostre mani. Internet è pieno di idee carine e low cost da cui poter trarre spunto.

Partecipazioni di matrimonio fai da te

Si può optare per un tipo di carta meno lavorata (la carta di riso o la carta lavorata costa generalmente di più) e scegliere un cartoncino classico che se ben confezionato risulterà sempre elegante.

Viaggio di nozze

Anche qui è possibile risparmiare. Potete farvelo regalare dagli amici oppure scegliere le mete meno gettonate e in bassa stagione.

LEGGI ANCHE: Come organizzare un matrimonio senza wedding planner

 

 


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

2 min

Con le temperature più basse, i collant salvano gli outfit della sera e del giorno. Ma una delle domande che più ci si pone è come abbinarli ai vestiti e alle gonne, ma soprattutto qual è il colore perfetto? Scopriamoli insieme! Mini abito e collant velati neri I collant velati neri sono un must have […]