Che fine ha fatto Syria? Cosa fa oggi la cantante

di Alice Marchese

Syria è una famosissima e talentuosa cantante. Il suo vero nome è Cecilia Cipressi; è anche una dj e un’attrice. Negli ultimi anni, però ha deciso di prendersi una lunga pausa. Scopriamo i motivi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Syria (@syriaofficial)

Syria, perché si è allontanata dal mondo della musica

In un’intervista rilasciata al settimanale Vero Syria ha spiegato i motivi che l’hanno portata ad allontanarsi dalla musica, la sua prima passione.

“Siamo in tanti e si sgomita, io non mi do tutta questa importanza. Ho preso alcune porte in faccia e non sono riuscita a fare qualche Sanremo. A un certo punto ti chiudi a riccio e pensi di prendere un’altra strada”

Il suo ultimo lavoro discografico

L’ultimo lavoro discografico è l’album 10+10 uscito nel 2017. Nello stesso anno l’ultimo singolo con l’amica Ambra Angiolini dal titolo Io, te, Francesca e Davide. Syria ha avuto la possibilità di lavorare a teatro con un tributo importante a Gabriella Ferri.

Della nuova generazione di cantanti Syria apprezza particolarmente Madame, che ha definito una ragazza che si è fatta da sola e che ha tanto da dire. Un prodotto veritiero, ha precisato Syria, a dispetto di tanti altri di plastica.

La vita privata della cantante

E’ ancora felicemente legata al produttore discografico Pier Paolo Peroni. La coppia è convolata a nozze e da allora non si sono più lasciati. Un matrimonio organizzato in appena un mese, con rito civile, nella campagna di Viterbo. Sono nati due figli: Alice, nata nel 2001, e Romeo, arrivato nel 2012.

Durante l’emergenza Coronavirus Syria ha sofferto particolarmente per la primogenita, che è stata costretta a trascorrere quasi due anni della sua adolescenza in casa, senza vivere la vita. Un vero e proprio dramma per tanti ragazzi in tutto il mondo.

Com’è nata la passione per la musica

La passione per la musica nasce fin da subito e la sua carriera non potrebbe iniziare nel migliore dei modi. Infatti, nel 1995 vince “Sanremo giovani” grazie alla cover di “Sei bellissima” di Loredana Berté.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Syria (@syriaofficial)


Questa vittoria formidabile le assicura il posto al Festival anche l’anno successivo. Con “Non ci sto” riesce a ottenere il primo posto nella categoria Giovani. Due anni dopo, nel 1997 condivide il palco dell’Ariston con gli altri grandi della musica. “Sei tu” guadagna il terzo posto e le consente di vincere il Telegatto di “Vota la voce”.
Pubblica ben 10 album che contengono anche pezzi scritti da nomi famosi come Jovanotti, Gianna Nannini e Giorgia. A metà anni Duemila si interessa molto alla musica indie e nel 2009 torna a Sanremo per duettare con Dolcenera. La cantante ha continuato a fare musica e negli ultimi anni ha anche lanciato diverse raccolte per festeggiare i suoi anniversari.

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

4 min

Aida Yespica Il nome completo di Aida Yespica è Aida Maria Yespica Jaime. Nasce a Caracas, in Venezuela, il 15 luglio del 1982, quindi ha 40 anni. Inizia la sua carriera nel 2002, partecipando a Miss Venezuela per rappresentare lo Stato di Amazonas. Nel 2003 si trasferisce a Milano, per iniziare la carriera come modella. […]

4 min

E’ stata ricoverata d’urgenza Clara Chia Marti, la 23enne responsabile di aver fatto mettere la parola fine dopo 10 anni alla relazione tra Shakira e Gerard Piqué. Scopriamo, di seguito, cosa le è successo e come sta. Cosa è accaduto a Clara Chia Marti, la fidanzata di Gerard Piqué Non molto tempo fa  la ragazza […]

3 min

A  Uomini e Donne Over Claudio F. ha subito dimostrato di poter essere un potenziale personaggio amatissimo dal pubblico. È bastata la sua presentazione a far scatenare il pubblico online, su Twitter e Instagram. Scopriamo, di seguito, tutto (o quasi) ciò che c’è da sapere sul suo conto. Chi è  Claudio, trono Over di Uomini […]

4 min

Flavio Insinna Flavio Insinna nasce a Roma, il 3 luglio del 1965, quindi nel 2023 compie 58 anni. Il padre, Salvatore Insinna, ha origini siciliane: è di Vallelunga Pratameno, in provincia di Caltanissetta. Dopo aver conseguito il diploma di maturità classica e dopo aver tentato di entrare nell’Arma dei Carabinieri, senza riuscirci, Flavio si iscrive […]