Giuseppe Garibaldi scrive a Beatrice Luzzi: “Sogno di riaverti tra le mie braccia”

di Ilaria Macchi


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

A distanza di due mesi dalla fine del “Grande Fratello” non si può non ripensare alle diverse coppie che si sono formate nell’ultima edizione, anche se una di queste, quella composta da Anita Olivieri e Alessio Falsone, si è già lasciata. I primi a essersi avvicinati nel corso della convivenza nella ‘Casa’ erano stati Beatrice Luzzi e Giuseppe Garibaldi, che avevano mostrato una forte sintonia, nonostante avessero vite ed età profondamente diverse, ma ben presto si sono distaccati, complice anche l’influenza proprio di Anita, che non ha mai avuto rapporti con l’attrice.

Il tempo certamente aiuta a vedere meglio le cose, magari anche con il supporto delle persone a noi care, che possono permetterci di guardare con maggiore lucidità l’accaduto. Ed è quello che sembra stia facendo anche il bidello, che nell’ultimo periodo sembra stia provando a riconquistare innanzitutto la fiducia della “rossa”. Lei aveva cercato di guardare con lucidità la situazione, pensando di non poter avere a livello razionale un futuro con lui, nonostante abbia ammesso di avere provato un sentimento sincero per lui.

Nell’ultimo periodo, però, sembra che lui stia tentando di farle capire di avere compreso di avere sbagliato, a partire dal momento in cui l’aveva accusata di essere poco interessata ai suoi figli, cosa che era per lei evidentemente inaccettabile. I due si sono così rivisti e si erano scattati un selfie ricordo al Colosseo, ma avrebbero avuto l’occasione di incontrarsi di nuovo se lui non avesse commesso “un errore evitabile”.

Giuseppe Garibaldi sembra comunque non volersi dare per vinto, per questo ha voluto scrivere una lettera a Bea per farle capire di essere sincero. Questa è l’occasione per parlare per la prima volta del contrattempo che non gli ha permesso di rispettare l’invito che aveva ricevuto: “Mi avevi dato appuntamento a casa tua, ma ho fatto un disastro: sono arrivato tardi e tu non mi hai voluto più aprire – si legge sulle pagine del settimanale ‘DiPiù’ -. Hai ragione Bea, me lo meritavo. Così, amareggiato sono tornato in Calabria senza neanche riuscire a vedenti, ma dopo qualche giorno sono tornato a Roma e questa volta ci siamo dati appuntamento al Colosseo e ci siamo divertiti tanto. Ricordo di averti portato del le rose, ma tu parlando mi ha detto che ti piacciono gli asparagi selvatici. Quelli che nascono per caso, un po’ come il nostro rapporto. Dunque la prossima volta niente rose: mi presenterò con un fascio di asparagi selvatici”.

Il giovane sembra essere davvero cambiato, pronto a non nascondere più i suoi sentimenti: “Ti scrivo per farti capire quanto sei importante per me. […] Ora ho compreso gli errori e sogno di riaverti tra le mie braccia. Ti assicuro, ce la sto mettendo tutta per farti capire quanto sei importante per me” – si legge ancora.

A quel punto Giuseppe ha voluto osare e fare un invito esplicito: “Mentre ero al Grande Fratello ti avevo detto che mi piacerebbe portarti a Tropea per amarci tra la bellezza di quei paesaggi. L’invito è sempre valido, anche perché Tropea è bellissima, ma ora ho voglia di portarti anche in un luogo un po particolare, selvaggio. Non contaminato dal via vai della gente e dei turisti: la cima più bella dell’Aspromonte, Montalto”. Infine, la domanda: “Non ci serve niente, solo un sacco a pelo e gli scarponcini. Lì, tra montagne e cielo, possiamo arrivare nel profondo delle nostre anime e parlarci come ancora non siamo riusciti a fare. Ti fidi? Vuoi buttarti in questa avventura?”.

Non resta che attendere per capire se arriverà una risposta da parte della diretta interessata.

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria