Fedez: “Vi spiego perché ho litigato con Luis Sal, non tornerà a Muschio Selvaggio”

di Alice Marchese


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Luis Sal ha detto addio al podcast Muschio Selvaggio e Fedez ha fatto chiarezza riguardo al distacco tra i due attraverso un video su Youtube. “Finalmente vi darò le tante agognate spiegazioni sulla sparizione di Luis dal podcast e del perché non ho potuto darvi spiegazioni fino ad ora. Mi sarebbe piaciuto che a dare le spiegazioni fosse stato Luis stesso, per il rispetto di tre anni di lavoro insieme e del pubblico che ci guarda”. Ma cosa è successo tra i due?

Luis Sal non sarà più a Muschio Selvaggio: il video di Fedez

Fedez ha spiegato che sin dalla prima puntata di Muschio Selvaggio che ha condotto da solo, sapeva già che Luis Sal non sarebbe più tornato. Tuttavia, a suo dire, gli sarebbe stato impedito di dare spiegazioni.

Il rapper dunque inizia così: “Ho aspettato tre puntate prima di chiedere al management la possibilità di dire al pubblico che Luis non ci sarebbe più stato. Questa cosa ha irrimediabilmente danneggiato il format, perché sotto la sezione commenti si è parlato quasi ed esclusivamente di Luis e non dell’ospite. Una cosa prevedibilissima e che si poteva evitare. Questa cosa ha danneggiato il podcast, perché faccio fatica a reperire ospiti. Se chiami delle persone a parlare di argomenti sensibili, non sono contenti se vengono a parlare a questo tavolo e poi nei commenti si parla solo di Luis. Avevo chiesto il favore di poter dire che Luis non c’è più. Di dirvi: “Se seguite questo podcast per lui, non c’è”. Non mi è stata data questa autorizzazione, credo sia stato fatto per un motivo ben preciso e poco corretto dal mio punto di vista. Non c’è mai stata intenzione di mettere in difficoltà una persona con cui ho condiviso tanti momenti della mia vita e un progetto così bello”.

Fedez: cosa è successo con Luis

Così, Fedez ha chiarito come mai è avvenuto l’allontanamento con Luis Sal. Ha iniziato precisando che Muschio Selvaggio non è stato mai un progetto che “verteva sul guadagnare dei soldi”. Hanno rifiutato diverse proposte economiche “per non contaminare in qualche modo il contenuto che portavamo”. Poi, è arrivato Sanremo e il progetto che prevedeva la messa in onda di Muschio Selvaggio su Rai2:

La parentesi di Sanremo è stata più lavorativa che divertente. È stato un progetto voluto fortemente da me. Né io né Luis siamo stati pagati. Tutti i soldi sono stati spesi per la creazione del format. È stata una parentesi impegnativa. Luis inizialmente non era d’accordo. Poi, ha accettato di farlo. Personalmente, è stata un’esperienza complicata perché la mia salute mentale non era al top. Successivamente, alla fine di questo progetto, c’è stata una discussione lavorativa, in cui ho fatto notare a Luis come – dal mio punto di vista – avessi avuto la sensazione di dovermi fare carico di tutto e di non avere avuto un supporto da parte sua. La discussione animata ci ha portato a dire di prenderci qualche settimana per capire cosa fare.

“Non voglio più farlo”

Prosegue così il rapper: “Con mio grande stupore, perché non avevo ricevuto campanelli di allarme, dopo questa settimana di riflessione, lui mi manda un messaggio in cui mi dice: “Il format in questo momento ha preso una connotazione che è più di Federico che di Luis, ho voglia di dedicarmi ad altri progetti. Non voglio più farlo“. Io non l’ho presa benissimo, ci sono rimasto molto male, anche perché avevamo fondato una società qualche settimana prima e questo ha portato a uno scenario complicato”. Così, si è creato una sorta di paradosso: “Luis è ancora nella sigla perché ad oggi il podcast è ancora di Luis. Avevamo fatto una società al 50%. Luis non partecipa alle puntate, alla vita della società Muschio Selvaggio, che invece porto avanti io con grandi difficoltà interne. Fino a che, spero, non si trovi una soluzione. Questo è quanto. Tramite il management, Luis sa che è sempre il benvenuto per fare delle puntate, questi microfoni sono aperti in caso avessi detto qualcosa che non corrisponde a verità o che necessita di più chiarezza”.
Con rammarico Fedez aggiunge: “Quello che dovete sapere è che Luis non ci sarà, chi seguiva il podcast per lui sappia che non c’è più. Se potete, sfogatevi sotto questo video e evitate mancanze di rispetto nei confronti degli ospiti. Per quanto riguarda Martin, non l’ho mai sentito durante le puntate, lo contattava Luis. Credo vada da sé che non ci sarà più neanche lui”.

Fedez: “Ci tenevo molto a questo rapporto”

Infine, ha concluso: “Questa situazione mi ha portato tanto dispiacere, la cosa che mi dispiace di più è che per lavoro si è rotto un rapporto che andava oltre il lavoro. Non è stato un periodo facile, tenevo molto a Luis e credo che lo abbiate visto tutti. Ci tenevo molto a questo rapporto, di conseguenza è strano portare avanti questa cosa da solo, però non mi sento di buttare via tre anni di lavoro”.

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria

Trai concorrenti della prossima edizione di Tale e Quale Show nel 2024 c’è anche Amelia Villano, che è arrivata in TV dopo un percorso umano e professionale davvero straordinario. Scopriamo qualche curiosità sul suo conto. Amelia Villano: biografia, curiosità e Instagram Amelia Villano, concorrente della prossima edizione di “Tale e Quale Show” nel 2024, ha […]

Mara Carfagna, ex ministro, è stata catturata in un momento di pura felicità e bellezza con la sua adorata figlia Vittoria. La rara immagine, pubblicata dal settimanale Gente sui social, mostra Carfagna radiosa nel suo abito da sposa, un capolavoro disegnato da Sofia Provera Atelier. La scena, che ha commosso molti, evidenzia il forte legame […]

Mara Venier si sta ora riposando dopo una stagioe Tv che è stata iuttosto impegnativa, che l’ha vista al comando dell’ennesima edizione di “Domenica In“, che resterà salda nelle sue mani anche a partire da settembre, oltre a un nuovo format, simil “Uomini e donne”, che la Rai ha scelto di lanciare e affidare a […]