Alba Parietti: “Una ‘maga’ mi ha predetto la morte di mio figlio”

di Redazione


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Alba Parietti, ospite di Storie Italiane, il programma condotto da Eleonora Daniele su Raiuno, ha raccontato di avere subito il raggiro da una ‘maga’ che le aveva ‘predetto’ tragedie familiari.

“La religione non deve costare”

Alba Parietti, 61 anni, ha detto: “La religione non deve costare, nel momento in cui qualcuno ti chiede soldi deve metterti in sospetto. Io sono stata contattata da una presunta maga dicendo che doveva parlarmi di alcuni problemi gravissimi di mio figlio, era un periodo in cui gli capitava di tutto, forse aveva avuto informazioni in tal senso. Io premetto che sono scettica, sono di uno scetticismo totale. In questo caso questa signora mi dice di andare nel suo studio, io premetto ‘Signora se ha intenzione di estorcermi del denaro sappia che non avrà nulla'”.

“A mio figlio succedevano cose gravi”

La showgirl e attrice ha proseguito: “A mio figlio succedevano cose gravi, arrivo lì mi trovo in questo albergo con questa signora che comincia a farmi dei nomi che corrispondono a nomi di amici di mio figlio, e poi mi dice che il 6 gennaio dell’anno tal dei tali mio figlio sarebbe morto se io non avessi fatto un rito in quanto mio figlio era stato vittima di una fattura. Io mi alzo e me ne vado, ma lei mi prende un braccio e mi dice che una mia collega a cui avevo detto che suo figlio sarebbe morto non le ha dato retta ed è ha perso il figlio “Quindi poi non venga a dirmi che io gliel’avevo detto’, mi dice”.

“Quando le ho chiesto di mio padre”

La storia di Alba Parietti finisce così: “Era vero che questa mia collega aveva perso il figlio, era vero che era stata preannunciata la morte ma non da questa signora. A quel punto nel dubbio più totale, e nonostante io sia totalmente scettica, la signora mi disse ‘poi non faccia come la sua collega che è venuta a piangere’, ho perso la cognizione della ragione e del tempo, ho iniziato a piangere. Io le dissi, faccia questa cosa e poi non ci vediamo più, e poi le chiesi quanto volesse. Lei mi rispose ‘quanto vale la vita di suo figlio?’. Poi le dissi, ‘Mi dica un po’ di mio padre’, mi disse che stava bene e invece era morto”.

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria

Sempre al fianco di Charles Leclerc, vincitore dell’ultimo Gp di Monaco, la giovanissima fidanzata Alexandra Saint Mleux è diventata una presenza costante nel paddock di Formula 1. I due si frequenterebbero da circa un anno e sembrano davvero inseparabili. Ventidue anni, studentessa in Storia dell’Arte, appassionata di moda, non perde una gara e ha un […]