Tutti i modi per riutilizzare la zucca di Halloween già intagliata

di Elisa Malizia

Avete deciso di intagliare una bella zucca per festeggiare Halloween e farne una spaventosa lanterna per decorare la casa, ma poi vi sarete certo chieste: cosa fare degli avanzi della zucca stessa? Intanto, potete conservare la polpa, sia cotta che cruda per preparare dolci , primi e contorni, ma anche la lanterna che userete per decorare la casa fino a 31 ottobre potrà essere riciclata: vediamo come.

Zucca intagliata di Halloween: come riutilizzarla in modo creativo

La zucca per la tua bellezza

La polpa della zucca ha un forte potere emolliente e permette di ridare tonicità e freschezza alla pelle. Tagliate con cura la polpa rimasta nella lanterna che non sia stata trattata con agenti chimici (se non basta aggiungete anche una parte di quella rimossa in precedenza), frullate la polpa di zucca fino a ottenere una purea finissima e poi aggiungete dello zucchero di canna e una punta di cannella in polvere. Questa poltiglia profumatissima è un ottimo esfoliante per pelli opache e delicate.

La zucca per decorare la tua tavola e la tua casa

Se avete trattato la zucca con prodotti che l’hanno resa non commestibile e poco adatta da usare sulla pelle potete riutilizzarla comunque, rendendola un bellissimo centrotavola o un vaso da sfoggiare per tutta la durata dell’autunno. Potete riempire la zucca intagliata con dei fiori freschi di stagione (mettete un bicchiere d’acqua nella zucca affinché i fiori non appassiscano!) oppure potete creare delle composizioni floreali dal tipico gusto autunnale usando una spugna da fiorista. Inoltre, potete ritoccare il disegno originale della zucca e trasformarla da orribile mostro di Halloween a delizioso disegno astratto; a questo punto, potete aggiungere di nuovo una candela e appenderla fuori casa.

La zucca trasformata in marmellata

La polpa di zucca può diventare un’ottima marmellata dal caratteristico sapore e prepararla in casa è davvero semplice. In una pentola capiente, mettete la zucca a dadini e qualche cucchiaio di zucchero, lasciando il tutto a macerare per una notte. Il giorno seguente, unite spezie come cannella, noce moscata, e profumi come la scorza grattugiata di un limone, il succo di mezzo limone e mezzo bicchiere di liquore all’amaretto. Lasciate cuocere il composto per un’ora a fuoco dolce, dopodiché trasferitelo nei vasetti di vetro sterilizzati.

I semi di zucca per snack naturali

Dopo aver lavato e asciugato i semi di zucca, lasciateli tostare in forno a 180° per qualche minuto: ecco uno snack ipocalorico da sgranocchiare quando si ha fame! Se volete provare un pesto alternativo, preparatelo così: tritate finemente dei semi di zucca, delle noci e della verza; aggiungete formaggio grattugiato, zenzero in polvere, olio di oliva e pepe, mischiate tutto con cura e usatelo per condire tagli di pasta lunga.

Zucca come zuppiera decorativa

Inserite una ciotola all’interno della zucca intagliata e poi versate la zuppa nel contenitore: in questo modo potete utilizzare la zucca come zuppiera artistica e alternativa, anche se intagliata!


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

4 min

Esistono diverse leggende  che riguardano il panettone,  immancabile protagonista della  tavola delle feste. Scopriamole insieme e poi proviamo a prepararlo in casa con una ricetta semplice da realizzare anche se non siete pasticceri. L’origine del panettone L’ etimologia della parola panettone sembrerebbe essere  “Pan de Toni”. Secondo questa versione, l’aiutante di  cucina di Ludovico il […]

2 min

Negli ultimi due anni il comparto Food&Grocery ha guadagnato ampie fette di mercato e si è posizionato ai primi posti sulle classifiche delle vendite online. A seguito della scalata dell’eCommerce nelle nostre vite quale consuetudine consolidata, infatti, oltre ai settori già affermati, si è fatto avanti quello dedicato al buon cibo e ai prodotti alimentari […]

2 min

Natale è sempre più vicino e torna la classifica del miglior panettone al pistacchio. Conosciuto per il suo incredibile sapore, questo dolce ha il potere di far innamorare chiunque e come ogni anno viene fatta un’attenta valutazione. Ecco alcuni dei panettoni al pistacchio più discussi di questo 2022! Panettone al pistacchio: Smeraldo – Sal De Riso […]

2 min

Dicembre è sempre più vicino e una delle domande che più ci si chiede è quali antipasti di Natale si devono preparare per le feste. Non è così difficile come può sembrare: basta scegliere tra carne, pesce o verdure e il gioco è fatto! Scopriamo qualche ricetta. Antipasti di Natale: cocktail di gamberi Un must […]