Ricetta besciamella light

di francesca

La salsa besciamella è un ingrediente fondamentale di molti piatti classici italiani, come le lasagne, i cannelloni, la pasta ai 4 formaggi e il timballo. Probabilmente è una derivazione della toscana “salsa colla”, esportata poi in Francia da Caterina de’ Medici, dove si è diffusa con il nome, appunto, di bechameil, in onore di quello che si ritiene essere il suo “inventore”, lo chef Louis de Bechameil.

La ricetta originale prevede l’utilizzo di latte e burro ma con l’estate alle porte e il costume da bagno pronto per essere indossato non è il caso di esagerare! Inoltre, è sempre bene non abusare di grassi saturi come il burro, per evitare che i valori del colesterolo diventino troppo alti. Per questo oggi vi presentiamo una rivisitazione della ricetta classica della besciamella in chiave light, ovvero senza l’aggiunta di burro.

Ingredienti

  • 300 ml di latte
  • 2 cucchiai di farina
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe
  • noce moscata

Preparazione

Setacciate la farina in un pentolino e aggiungete l’olio; fate scaldare senza smettere di mescolare e aggiungete il latte a filo. Quando il composto risulterà vellutato e senza grumi, portate ad ebollizione la salsa fino a renderla densa e compatta. Aggiungete poi sale, pepe e noce moscata.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

2 min

Dicembre è sempre più vicino e una delle domande che più ci si chiede è quali antipasti di Natale si devono preparare per le feste. Non è così difficile come può sembrare: basta scegliere tra carne, pesce o verdure e il gioco è fatto! Scopriamo qualche ricetta. Antipasti di Natale: cocktail di gamberi Un must […]

3 min

Durante questo periodo dell’anno l’ideale è prepararsi delle perfette zuppe autunnali. Si possono preparare anche in anticipo e da riscaldare in un secondo momento. Ecco quali sono le migliori zuppe autunnali! Zuppe autunnali: lenticchie e patate 400 g di lenticchie piccole 2 patate medie 2 carote medie 1 spicchio d’aglio 4 cucchiai di olio extravergine […]

5 min

Dopo averla tanto attesa, Antonino Cannavacciuolo ha conquistato la terza stella Michelin nella Guida 2023 con il suo ristorante Villa Crespi. Scopriamo,  di seguito, la motivazione e cosa ne pensa lo chef patron campano. La motivazione Antonino Cannavacciuolo “ha convinto il team della guida Michelin per la capacità di creare una esperienza, di viaggio, in […]