Panna cotta, la ricetta facile

di Alice Marchese

Dopo un pasto, il pomeriggio a merenda o la mattina a colazione la panna cotta è sempre la scelta giusta. Si tratta di un dolce tipico della cucina Italiana, di origine piemontese, a base di panna, latte e zucchero che si addensano grazie alla colla di pesce. Va servito freddo e ci sono tante varianti in base alla preferenza di chi la mangia. Solitamente è alla vaniglia, ma può essere accompagnata da caramello, cioccolato, frutti di bosco!

Panna cotta, ricetta velocissima

Il trucco sta nel farlo riposare più tempo possibile così che gli ingredienti possano legare alla perfezione. Si possono realizzare delle monoporzioni oppure in un unico stampo per poi sformare e tagliare a fette.

Dopo il raffreddamento in frigo, il dolce sarà prontò per essere sformato e servito come più vi piace. dando vita a mille gustose varianti: dalla Panna cotta al caramello, a quella con glassa al cioccolato! In questo caso ho realizzato una Panna cotta semplice con salsa ai frutti di bosco e frutta fresca.

Panna cotta: gli ingredienti

  • 500 ml panna liquida fresca
  • 100 ml di latte intero
  • 100 gr di zucchero semolato
  • 2 cucchiai di estratto di vaniglia (in alternativa i semi di 1 bacca oppure 1 bustina di vanillina)
  • 8 gr di gelatina ovvero 4 fogli (in alternativa 20 gr di agar agar in polvere)
  • 250 gr di frutti di bosco + 1 cucchiaio di zucchero per la salsa di accompagnamento (in alternativa caramello, salsa al cioccolato)

Leggi anche: Panna cotta fai da te con albicocche arrostite, un dessert 100% naturale

Procedimento

Ecco tutti gli step per preparare perfettamente la panna cotta.

  1. Prima di tutto, ammorbidite la gelatina (colla di pesce) con 7 – 10 cucchiai di acqua fredda di frigo:
  2. A parte, in una pentola versate la panna, il latte, lo zucchero e la vaniglia. Fate scaldare a fuoco lento, girando sempre con una frusta a mano finché non si è sciolto lo zucchero!
  3. Infine, fate raffreddare il composto per 5 minuti. Se volete velocizzare il passaggio, trasferite in un contenitore fresco.
  4. Quando andate ad aggiungere la colla di pesce il composto deve risultare caldo ma non eccessivamente bollente! Girate bene, affinché la gelatina si sciolga e versate la panna cotta negli appositi stampi scelti:
  5. Lasciate raffreddare in frigo per almeno 5 – 6 h finché il composto non si solifica in uno stato della consistenza di budino.
  6. Nel frattempo, scaldate 125 gr di frutti di bosco con lo zucchero per 5 minuti. Frullate, filtrate e lasciate raffreddare completamente.

Leggi anche: Panna cotta fatta in casa ai lamponi


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

2 min

Dicembre è sempre più vicino e una delle domande che più ci si chiede è quali antipasti di Natale si devono preparare per le feste. Non è così difficile come può sembrare: basta scegliere tra carne, pesce o verdure e il gioco è fatto! Scopriamo qualche ricetta. Antipasti di Natale: cocktail di gamberi Un must […]

3 min

Durante questo periodo dell’anno l’ideale è prepararsi delle perfette zuppe autunnali. Si possono preparare anche in anticipo e da riscaldare in un secondo momento. Ecco quali sono le migliori zuppe autunnali! Zuppe autunnali: lenticchie e patate 400 g di lenticchie piccole 2 patate medie 2 carote medie 1 spicchio d’aglio 4 cucchiai di olio extravergine […]

5 min

Dopo averla tanto attesa, Antonino Cannavacciuolo ha conquistato la terza stella Michelin nella Guida 2023 con il suo ristorante Villa Crespi. Scopriamo,  di seguito, la motivazione e cosa ne pensa lo chef patron campano. La motivazione Antonino Cannavacciuolo “ha convinto il team della guida Michelin per la capacità di creare una esperienza, di viaggio, in […]