Cake Pops di Natale, una ricetta semplice e veloce

di Romina Ferrante

Volete stupire i vostri ospiti con dei dolcetti natalizi sfiziosi? I cake pops a metà tra dei lollypop e delle piccole palline di torta sono il dolce ideale per fare felici grandi e piccini.

Per fare queste polpettine si utilizzano come base avanzi di torta, merendine, panettone, pandoro e pan di spagna classico o al cacao, amalgamate con confettura o nutella o yogurt o mascarpone o formaggio fresco zuccherato per poi metterle su uno stecco, immergerle nella glassa e decorare a proprio piacimento con zuccherini, glitterini, granella di nocciole, noce di cocco grattugiata, cioccolato fuso e pasta di zucchero.

Ecco una ricetta semplice e veloce per realizzare 30 cake pops.

Ingredienti

Pan di spagna 400 g
Confettura di albicocche (4 cucchiai)
Cioccolato bianco (200 g)
Cioccolato fondente (200g)
Pasta di zucchero per decorazioni
Perline di zucchero
Granella di nocciole
Zuccherini

Come preparare i cake pops

Bisogna prima di tutto formare le palline di pan di spagna. Per realizzare dei cake pops di Natale si potrà scegliere la forma di un alberello, di una pallina di natale, di un pupazzo di neve, giocando poi con le decorazioni.

Per ottenere la forma desiderata basterà sbriciolare la torta o il pan di spagna e amalgamarlo bene con la marmellata. Una volta ricavate delle palline o le altre forme desiderate sistematele su un vassoio e fatele riposare in freezer per circa 30 minuti.

Sciogliete il cioccolato fondente e il cioccolato a bagnomaria. Procuratevi le stecche di leccalecca di plastica, infilzate l’impasto e immergetelo nel cioccolato. Scolatelo per benino e poi decorate a vostro piacimento facendo asciugare i cake pops su una base di polistirolo.

Come conservare i cake pops

Si consiglia di mangiare i cake pops entro due o tre giorni. In base al loro ripieno dovranno essere conservati in frigo nella parte posteriore in modo che si mantengano più freddi o in un contenitore ermetico a temperatura ambiente.

LEGGI ANCHE: Antipasti di Natale facili e veloci

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

2 min

Le lenticchie in umido sono un piatto assolutamente delizioso da gustare sia con la pasta, sia servite da sole o come contorno abbinato alla carne. Sono perfette per questo periodo dell’anno quando le temperature sono più basse. Prima della cottura però si lasciano per 8 ore in acqua e in un secondo momento si prosegue […]

1 min

Schiacciate, fritte o saltate in padella, le patate possono essere cucinate in tanti modi. E, a volte, ne compriamo più di quelle che ci necessitano. Cosa fare con quelle che restano? Le possiamo congelare? Si possono congelare le patate crude? Ebbene, è meglio evitare di congelare le patate crude. Perché? Rischiano di diventare nere e […]

2 min

Se volete un piatto orientale e particolarmente speziato potete optare per il pollo al curry. Ovviamente, esistono diverse varianti e procedimenti che incontrano i gusti di tutti. Alcune prevedono l’aggiunta di pomodori pelati, di yogurt, c’è chi lo prepara senza latte, chi sceglie spezie più o meno piccanti. Da accompagnare con il riso basmati freddo. […]

2 min

Le polpette di carne con peperoni e besciamella sono un piatto assolutamente da provar e semplicissimo da realizzare. Le polpette di carne, peperoni e besciamella sono un secondo piatto ricco e gustoso, un’ ottima alternativa alle classiche polpette fritte. Perfette da servire come secondo piatto accompagnate da verdure cotte o crude di stagione oppure potranno […]

2 min

Il Kafteji è un piatto tunisino assolutamente da provare. Si tratta di una pietanza caratteristica coloratissima e accompagna i pasti. Semplice da realizzare. Le verdure vengono fritte e successivamente anche le uova, la zucca e i peperoni. Solitamente si serve con carne, fegato oppure con il pane. Scopriamo insieme come realizzarla! Kafteji: ingredienti Patate 1,5 […]