3 imperdibili ricette con il cavolfiore: che bontà!

di francesca

Polpette di cavolfiore al forno

Ingredienti 4 persone

  • 1 grosso cavolfiore
  • 2 patate
  • 1 uovo
  • Parmigiano grattugiato q.b.
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale q.b.
  • Pangrattato q.b.

Preparazione

  1. Pulite il cavolfiore e dividetelo in cimette. Pelate le patate e tagliate nel senso della lunghezza per accelerare i tempi di cottura.
  2. Fate lessare le cime di cavolfiore e le patate e una volta intiepiditi frullate con il mixer.
  3. Trasferite in una ciotola e aggiungete l’uovo, un po’ di parmigiano grattugiato, un pizzico di sale e un filo d’olio.
  4. Impastate con le mani e formate delle polpette.
  5. Passate le polpette nel pangrattato e adagiate su una teglia rivestita di carta da forno.
  6. Fate cuocere per 20-25 minuti a 230°C.

Cavolfiore in pastella al forno

Ingredienti per 4 persone

  • 1 cavolfiore
  • 2 uova
  • 125 g di farina 00
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • 2 cucchiai di latte
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Lavate, dividete il cavolfiore in piccole rosette e fatelo sbollentare.
  2. In una ciotola mescolate il latte con la farina e il sale, aggiungete le uova e l’olio.
  3. Intingete le rosette di cavolfiore nella pastella con una forchetta e adagiatele su una teglia foderata di carta da forno.
  4. Lasciate cuocere per 20-25 minuti a 230°C.

Pasta e cavolfiore alla napoletana

Ingredienti per 4 persone

  • 280 g di pasta corta
  • 300 g di cavolfiore
  • 1 spicchio d’aglio
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Sale e pepe q.b.
  • Parmigiano grattugiato q.b.

Preparazione

  1. Fate rosolare l’aglio con un filo d’olio.
  2. Lavate il cavolfiore e riducetelo in rosette e poi in pezzi ancora più piccoli.
  3. Fate insparire nell’olio per qualche minuto e regolate di sale.
  4. Coprite con l’acqua (circa 4 bicchieri) e fate cuocere per una ventina di minuti e aggiungete il parmigiano a fine cottura.
  5. A questo punto aggiungete la pasta e fate cuocere il tutto in base ai tempi di cottura indicati sulla confezione della pasta. (la pasta deve essere ricoperta di acqua, se manca aggiungetela).
  6. Aggiustate di sale e aggiungete il prezzemolo e il ancora un po’ di parmigiano.

LEGGI ANCHE:


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

2 min

Il Gazpacho è una ricetta tipica spagnola. Si tratta di una zuppa fredda e senza cottura a base di pomodoro, verdure e pane raffermo, tipica della cucina spagnola, originaria dell’Andalusia. Gli ingredienti sono peperoni, pomodori, cipolla, cetrioli e altri ortaggi frullati. Da unire il pane ammorbidito con un pizzico d’aceto. Ovviamente vi sono alcune varianti […]

2 min

La ratatouille è una ricetta francese ed è semplicissima da preparare. Amatissima soprattutto da chi preferisce i contorni con ortaggi abbastanza saporiti. Ha un gusto molto particolare, può assumere dei toni decisamente mediterranei. La ratatouille è, infatti, un’antica ricetta provenzale con le verdure stufate, originariamente un piatto povero contadino. La versione italiana potrebbe essere la […]

2 min

Le patate sono degli alimenti straordinari che impreziosiscono la nostra dieta e si possono inserire in qualsiasi ricetta. Però, in alcuni casi, possono causare qualche disturbo soprattutto se si tratta di patate germogliate. Cosa succede se mangiamo le patate germogliate Le patate con i germogli contengono solanina. Si tratta di un alcaloide prodotto dalla pianta […]

2 min

Il tiramisù è uno dei dolci più amati. Bastano gli ingredienti giusti e il gioco è fatto. La versione classica è il dessert italiano per eccellenza, uno dei più golosi e conosciuti al mondo. Ricetta tiramisù: ingredienti Mascarpone 250 g Uovo: 3 Zucchero: 100 grammi Caffè forte 20 cl Amaretto: 2 Biscotto Nel Cucchiaio Polvere […]