Jazz by The Pool – XII Edizione La musica a bordo piscina si tinge di rosa

di Redazione


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Dal 23 giugno al 25 agosto, torna alle Terme Preistoriche di Montegrotto Terme (PD), il festival jazz da godersi a bordo piscina. Quest’anno con una programmazione volutamente tutta al femminile a supporto del Centro Veneto Progetti Donna: Karima, Serena Brancale, Simona Bencini e Dirotta su Cuba.

«La gente discute di come l’arte rifletta la vita, ma se il jazz è un’arte, come può riflettere la vita se ci sono solo uomini che lo suonano?» ebbe modo di dichiarare la compositrice e percussionista Susie Ibarra.

Parte da presupposti analoghi, sperando in qualche modo di contribuire a renderli meno veritieri, la dodicesima edizione di Jazz by The Pool, storico festival jazz al Terme Preistoriche Resort & Spa di Montegrotto Terme (PD), che dal 23 giugno al 25 agosto proporrà, a bordo delle piscine ai piedi dei Colli Euganei, una selezione di concerti esclusivamente femminile, le cui voci e le cui note danzeranno nell’aria con la stessa dolcezza dei movimenti dell’acqua.

Un festival che si declina al femminile non solo per le personalità musicali di spicco selezionate quest’anno, ma anche perché organizzato e diretto da un team di sole donne: Angela Stoppato, direttrice del Resort e ideatrice dell’evento e la direttrice artistica Aba Chiara.

«Jazz by the Pool, riparte quest’anno con un fortissimo slancio in avanti, pieno di energia e di vita in un’edizione che vede protagoniste alcune tra le voci femminili più rappresentative del panorama nazionale. – racconta Angela StoppatoIl festival però torna anche più maturo e impegnato e fa proprio un tema che riteniamo fondamentale: la lotta alla violenza sulle donne. Una volta ho sentito una frase che diceva “ogni volta che una donna alza la voce per i suoi diritti, lo fa per tutte”. Ho voluto appropriarmene e, per questo, insieme al mio team, abbiamo deciso di dare voce a chi voce non ne ha e sostenere il lavoro silenzioso del Centro Veneto Progetti Donna, perché prima di tutto è importante informare con qualsiasi mezzo le persone che non sono sole e che ci sono professionisti pronti ad aiutarle. Al termine della rassegna, inoltre, devolveremo all’associazione una parte del ricavato degli eventi»

«La direzione artistica di questo festival è per me motivo di grande orgoglio. – commenta Aba ChiaraNon solo perché passare dal palco alla direzione è un grande salto, ma anche perché Jazz by the Pool 2023 è ricchissimo sotto molti aspetti. Ammiro da tempo il lavoro musicale e artistico delle tre artiste coinvolte quest’anno e poterle riunire sotto un unico ombrello, all’insegna di un cartellone tutto femminile, è un sogno diventato realtà. Sentiremo grandi voci, ma anche tanta sostanza. Karima è il simbolo della musica americana di qualità in Italia, l’unica ad essere stata prodotta dall’incommensurabile Burt Bacharach. Serena Brancale è il volto del soul italiano, un’artista a tutto tondo che “se la sona e se la canta”. Simona Bencini e il suo gruppo Dirotta Su Cuba sono un’istituzione del funk italiano, una band storica che torna proprio quest’anno con un progetto “Reloaded”. Avere l’onore di lavorare con un team direzionale di donne incredibili e poter realizzare un calendario di Artiste donne con voci, caratteri e musicalità così forti, è un onore immenso. Musica di qualità e atmosfera relax, Jazz by the pool è il festival a cui si partecipa per un momento di benessere a tutto tondo!».

Unico nel suo genere, la kermesse unisce il piacere della musica ai dolci sapori dell’estate, con ottimo cibo e l’aroma inconfondibile dei vini.  Per rendere completa la propria esperienza di competo relax, sarà inoltre possibile accedere anche alle piscine e al Percorso Acque Neró Spa.

Ad inaugurare Jazz by the Pool sarà venerdì 23 giugno Karima, artista poliedrica nella cui voce potente e significativa convivono e si esprimono i colori del jazz, del soul del blues e perfino del gospel. Un talento tale da renderla l’unica cantante italiana per la quale Burt Bacharach non solo ha scritto dei brani ma ha anche prodotto il suo album d’esordio. Con il solo accompagnamento del pianoforte, Karima si racconterà attraverso la musica, sua fedele compagna di vita percorrendo un viaggio nei ricordi nelle emozioni e nella passione. Ad accompagnarla il talentuoso Piero Frassi, che vestirà la sua voce, con dei bellissimi arrangiamenti.

Venerdì 28 luglio è attesa a bordo piscina Serena Brancale, polistrumentista, performer e compositrice pugliese, che unisce la passione per il Soul, R&B e il Jazz. Fiore all’occhiello della musica nu-soul/Jazz il suo talento è apprezzato dai grandi del Jazz Italiano e della musica mondiale come Quincy Jones. L’artista salirà sul palco delle Terme Preistoriche con Soula, una versione one girl band del suo ultimo progetto discografico Je so Accussì, in un concerto melting pot, dove si fonderanno alla perfezione ironia e musica, parole e immagini, emozioni e vita da artista, legando il pop al jazz e il rhythm&blues, al soul.

Per il gran finale di stagione, Jazz by The pool ha voluto invitare, venerdì 25 agosto, Simona Bencini, fondatrice, voce e anima dei Dirotta su Cuba, storica band simbolo del funky italiano, che si presenterà al pubblico con la nuova line up che vede Emiliano Pari (voce e tastiere), Stefano Profazi, (chitarra, voce), Patrizio Sacco (basso), Vincenzo Protano (batteria), Donato Sensini (Sax) e Luca Laboni  (tromba). Nel corso dell’esibizione spettacolo, la band riproporrà i più grandi successi di oltre vent’anni di carriera come Gelosia, Liberi di-liberi da, Dove sei, Notti d’estate, È andata così insieme al nuovo singolo estivo di prossima uscita.

Jazz by The Pool è organizzato da Terme Preistoriche Resort & Spa con il patrocinio del Comune di Montegrotto. Media partner: Radio Padova.

Informazioni e prenotazioni

Inizio concerti ore 22.00

Acquisto biglietti sul sito http://jazzbythepool.it

Prenotazioni: a conferma della prenotazione è richiesto il pagamento anticipato della soluzione scelta. La prenotazione sarà ritenuta confermata solamente dopo aver effettuato il pagamento.

L’ingresso senza prenotazione non è garantito

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria

Scegli UVE Rooms & Wine Bar per un soggiorno glam nelle Langhe, per assaporare con lentezza la dolcezza di stagione Quando le giornate iniziano ad allungarsi e l’aria si fa via via più tiepida, anche noi ci risvegliamo insieme alla Natura, e la voglia di uscire, andare, assaggiare la vita diventa più forte che mai. […]

Con KIBO alla scoperta delle tradizioni e delle eccellenze gastronomiche degli Stati Uniti in due mete diversissime e simbolo di cultura e bellezza Come si mangia in America? Benissimo, se si scelgono i migliori prodotti e le tante eccellenze locali che gli sterminati Stati Uniti offrono. Le grandi città propongono naturalmente una vastissima scelta di […]

Non si ferma il progetto della label palermitana Southside Records, una realtà che è nata grazie all’intuizione e all’ambizione di alcuni ragazzi palermitani che uniti dalla passione per il rap sono riusciti a unire gli artisti fra i più interessanti della scena musicale del Sud Italia. Il roster dell’etichetta discografica ora può ritenersi al completo […]