Come fare la pasta di mais

di francesca


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Pasta di sale e pasta di mais sono perfette per giocare con i bambini, stimolare la loro fantasia ed avviarli nelle cose manuali che, tra internet, televisione e videogiochi, si stanno perdendo, ed invece sono importantissime.

Ecco la ricetta per fare la pasta di mais:

Ingredienti

  • 1 tazza di maizena
  • 1 tazza di colla vinilica
  • 1 cucchiaio di olio di vasellina
  • 1 cucchiaino di succo di limone oppure qualche goccia di essenza di lavanda

Preparazione
Prendete un pentolino e mettete dentro la maizena, la colla, la vasellina e il succo di limone e cuocete a fuoco medio mescolando in continuazione, appena questo composto si staccherà dalle pareti, togliete la pentola dal fuoco, prelevate l’impasto e fatelo raffreddare.

Lavorate il panetto di pasta di mais con le mani in modo da renderla elastica. Avvolgete il panetto con la pellicola trasparente. Se volete fare la pasta colorata dovete mettere un po’ di colorante, ad esempio colori acrilici o tempere e impastare per dosare uniformemente il colore.

La pasta di mais la potete usare come il Didò e nella pellicola trasparente potete conservarla fino a tre settimane, l’importante è che non prenda aria perché altrimenti tenderà a seccarsi.

La pasta di mais si asciuga all’aria, non è obbligatoria la cottura, se però volete essere precise cuocetela in forno a bassa temperatura per circa 15 – 20 minuti, dipende dalla grandezza degli oggetti che avete realizzato, in generale come consiglio, è meglio un po’ più cruda che troppo cotta, perché a volte si formano le crepe che non sono molto carine da vedere.

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

Chi vive in città costiere è abituato alla presenza dei gabbiani, ma negli ultimi anni questi uccelli si sono adattati anche agli ambienti urbani, diventando una presenza costante anche in città. Attirati dai rifiuti alimentari e dai luoghi di nidificazione sicuri, i gabbiani possono arrecare fastidio, disturbando con i loro richiami, danneggiando proprietà e lasciando […]

Entrare in una casa e notare che è in ordine mette subito di buonumore: il profumo, le superfici lucide, l’assenza di polvere aiutano a sentirsi a proprio agio e a far percepire l’ambiente come curato. Che vogliate farlo per voi stesse, per la famiglia o per gli ospiti dovete sapere che una delle prime cose […]

La sedentarietà prolungata e l’assunzione di una postura scorretta sono le principali cause dei problemi che coinvolgono la schiena. Per ridurre l’impatto di una seduta impropria si devono adottare delle adeguate contromisure sia sui luoghi di lavoro che nelle abitazioni private. La sedia ergonomica rappresenta la soluzione più appropriata perché è in grado di sorreggere […]

Alzi la mano chi non ha mai avvistato in casa un pesciolino d’argento. Questi insettini di colore argento, dal corpo sottile e allungato, noti anche con il nome scientifico di “Lepisma saccharina“, si nascondono in qualsiasi ambiente della casa. Abilissimi nello sgusciare via, i pesciolini d’argento sono ospiti non graditi in casa, nonostante siano in […]