Trattamenti post vacanze, i consigli per coccolare pelle e capelli [FOTO]

di Cinzia Rampino


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

[dcgallery code=’fotogallery.donnaclick.it_post_148149′]

Partiamo dai trattamenti per capelli:

Idratare e nutrire i capelli per farli tornare soffici e luminosi è fondamentale: almeno una volta a settimana fate una maschera elasticizzate ed idratante per ridare tono e corpo ai capelli sciupati.

Limitare l’utilizzo del phon per asciugare i capelli permette di non sfibrare il fusto reso più fragile dall’estate. Asciugateli quindi a basse temperature e dopo aver fatto una maschera protettiva.

Se dovete rifare il colore, scegliete una tintura non troppo aggressiva e senza ammoniaca.

Una “spuntatina” ai capelli dopo l’estate è decisamente consigliata. Tagliare le punte rovinate dal sole e dal mare servirà a dare nuova vita ed energia a tutta la vostra capigliatura.

LEGGI ANCHE: RISTRUTTURANTI PER CAPELLI

Veniamo alle coccole per il corpo

Dopo l’estate, la pelle del corpo ha un cedimento, sebbene appaia bella scura e tirata. La verità è che da qui a poco quella pelle sarà screpolata e secca. Pertanto, bisogna immediatamente idratarla ed elasticizzarla.

La prima cosa da fare è uno scrub corpo che toglie tutte le macchie e le disomogenità del colore. Ottimi trattamenti scrub fai da te per il corpo sono quello allo zucchero, al sale, ma soprattutto quello al al caffè: un trattamento rigenerante ed energetico per rinnovare la vostra epidermide a base di caffè macinato grosso e miele aiuta la pelle a rinascere.

Se oltre a levigare la pelle ed uniformare il colorito volete anche nutrire in profondità il vostro corpo, ecco il trattamento scrub fai da te più adatto alle vostre esigenze: mescolate circa 300 grammi di cocco macinato con due vasetti di yogurt bianco intero e due cucchiai di miele. Massaggiate su tutto il corpo e lasciate in posa per un quarto d’ora prima di eliminare lo scrub con un guanto esfoliante e sciacquare la pelle con acqua tiepida.

Ovviamente le coccole non finiscono qui perché ci sono quelle che si fanno in Spa o nelle Beauty Farm.

Se avete delle macchie brune sul viso, accentuate a seguito della tintarella, potete provare a schiarirle con prodotti a base di acido ferulico o un peeling delicato. Passate al trattamento laser solo quando il clima sarà tornato stabilmente fresco e autunnale.

Sauna, bagno turco, maschera al cioccolato e una rilassante pedicure estetica vi daranno la sensazione che, infondo, tornare dalle vacanze, non è stato poi così male!

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

L’Associazione internazionale che tutela la vera cosmesi naturale e biologica sottolinea l’importanza di utilizzare prodotti cosmetici certificati che portano benefici sia per la cura e la bellezza delle persone che per il Pianeta. NATRUE fornisce utili consigli su quale tipo di protezione solare scegliere e quali cosmetici utilizzare quest’estate per avere una pelle tonica, curata, […]

Beatrice Luzzi nelle ultime settimane si era notevolmente riavvicinata a Giuseppe Garibaldi, confermando i passi avanti nel loro rapporto che c’erano stati nell’ultimo periodo trascorso insieme nella ‘Casa’ del “Grande Fratello“. Lei era stata certamente più cauta in merito all’evoluzione della situazione, ribadendo ancora una volta quanto le loro vite siano diverse e difficili da […]