Strobing, ecco la tendenza make up dell’estate 2015 che illumina il viso

di Elisa Malizia


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

[dcgallery code=’fotogallery.donnaclick.it_post_222319′]

La bella stagione ha bisogno del suo makeup specifico, per non soffocare la pelle e lasciare che il sole l’accarezza, senza danneggiarla. Il fondotinta usato durante l’inverno lascia il posto a prodotti più leggeri, come il trucco minerale, e la voglia di illuminare l’incarnato cresce! La tendenza moda make up per l’estate 2015, per fortuna, ci offre un trucco facile da realizzare, perfetto sia sulle pelli abbronzate che pallide e pieno di luce: lo strobing.

Al contrario di quanto si realizza con la tecnica del contouring, lo strobing makeup non crea zone d’ombra, ma solo di luce. Per ottenerlo si applica un illuminante sulle zone sporgenti del viso, ovvero:

  • zigomi
  • mento
  • naso
  • fronte

e si applicano poi prodotti che creano punti luce anche sulle labbra e sulle palpebre. La tonalità makeup dell’estate 2015 è di certo il bronzo, perché dona sia alle pelli scure che chiare, senza distinzione di colore di occhi e capelli. il color bronzo può essere applicato sulle labbra, come trucco occhi e anche per illuminare meglio gli zigomi, con un blush leggero. Per lo strobing da giorno non vi occorre altro che l’illuminante (e un correttore per le occhiaie, se necessario), mascara e una matita waterproof antisudore: truccate gli occhi in modo naturale, illuminate il viso con lo strobing e lasciate le labbra al naturale, oppure nutritele con un burro cacao che contenga un fattore di protezione solare.

Per la sera, lo strobing si trasforma: il makeup nude e naturale lascia il posto ai toni dell’oro, sia sul viso che per occhi e labbra. Se amate il rossetto rosso, lo strobing metterà in risalto la bocca in modo elegante, mentre uno smokey eyes diventerà unico e ammaliante se realizzato con una base di luce come lo strobing makeup. Alle meno esperte e pratiche, consigliamo un illuminante in stick, da applicare nei punti giusti e da sfumare con una spugnetta oppure un pennello per il fondotinta a setole morbide. Per fissare lo strobing makeup, passate un leggero velo di cipria oppure “spennellate” con po’ di amido di riso: incolore, economico e in grado di assorbire il sebo in eccesso senza occludere i pori!

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

Beatrice Luzzi nelle ultime settimane si era notevolmente riavvicinata a Giuseppe Garibaldi, confermando i passi avanti nel loro rapporto che c’erano stati nell’ultimo periodo trascorso insieme nella ‘Casa’ del “Grande Fratello“. Lei era stata certamente più cauta in merito all’evoluzione della situazione, ribadendo ancora una volta quanto le loro vite siano diverse e difficili da […]

L’estate è sinonimo di vacanze, mare, e lunghe giornate all’aria aperta. Tuttavia, con l’aumento del tempo trascorso sotto il sole, è importante proteggere la pelle dai dannosi raggi UV. L’uso della crema solare non è solo una questione di estetica per evitare scottature, ma anche di salute, per prevenire danni a lungo termine come l’invecchiamento […]