Perché le donne giocano nei casino online con soldi veri?

di Redazione

Tutti a dire per anni e anni che il gioco d’azzardo è una realtà che riguarda solo gli uomini, ma in realtà chi continua a ripeterlo non si è mai trovato a un tavolo da gioco con una donna! I film, la società hanno sempre mostrato il gambling come un’attività tutta al maschile, un po’ come il calcio per intenderci.

E in realtà ai tavoli del poker o della roulette non è poi così strano vederci seduta una donna. Del resto il divario che esiste con gli uomini giocatori d’azzardo si sta riducendo ed è interessante cercare di scoprire quali siano i motivi che spingono una donna a giocare. Anche solo per capire quali siano (e se ci sono) i punti in comune con i signori maschietti.

Donne, gambling e i casinò online

È in particolare in Inghilterra che il numero delle donne giocatrici è aumentato a dismisura: stando ai dati condivisi dalla UK Gambling Commission la differenza tra giocatori uomini e donne è davvero poca. E in Italia? Anche da noi i dati sono in crescita e dimostrano la voglia di entrambi di farsi guidare dalla voglia di sicurezza e tutela dei propri dati. Per farlo è possibile affidarsi a liste complete che ci mostrano i casino a soldi veri dal sito CasinoDeps Italia e provare il gioco online sulle migliori piattaforme con licenza ADM.

Proprio grazie al comparto online e alla tecnologia mobile è stato possibile diversificare il gruppo di clienti che ama giocare sulle piattaforme virtuali. In questo, infatti, il  gioco d’azzardo online ha il merito di aver creato un pubblico più diversificato, allontanandosi dal classico stereotipo. In base a uno studio svedese recente che analizza le statistiche delle giocatrici donne, è emerso che il numero più alto è in Svezia (il 32% delle donne gioca nei casinò), seguita da UK (30%) e Italia (21%).

La paura del giudizio è superata

Facciamo un salto indietro nel tempo ad una ventina di anni fa: come abbiamo detto, era la stessa società a mostrarci sempre un uomo giocatore e appassionato di poker o baccarat, giochi con carte napoletane o quelli tradizionali. Da quel preciso momento molte donne hanno affrontato una discriminazione da casinò: ci siamo abituati a immaginare raramente il pubblico femminile in un casinò o sala gioco terrestre, e magari solo in veste di accompagnatrici. Mai protagoniste.

Ecco allora che si è sviluppata, a detta di molte donne, una sorta di vergogna, una paura del giudizio che le ha tenute alla larga dal gioco per troppi anni. A quel punto però la flessibilità del gioco d’azzardo online è stata un’enorme attrazione che ha permesso di sbloccare questa situazione.

Il gioco più amato

Ma quali sono i loro giochi preferiti? Tutto ruota attorno al Bingo, che ha il merito di aver avvicinato il mondo del gioco d’azzardo al pubblico femminile. Viene poi seguito dai siti con slot online, ricche di versatilità e temi sviluppati dai migliori provider del mondo. E infine dai giochi da tavolo, tra i quali domina la roulette, anche se non si rinuncia alle carte, con sempre più donne pronte a sedersi a un tavolo di blackjack e poker.

Prima di iniziare a giocare e scommettere online però anche per il pubblico femminile è fondamentale scegliere la piattaforma giusta e soprattutto quella capace di offrire le migliori offerte. Hanno una maggiore capacità di ricerca e hanno sicuramente più pazienza: un combo perfetto per concentrarsi sulla ricerca delle promozioni più interessanti del mercato. Così, una volta trovato il giusto operatore, con un buon catalogo di gioco e un ricco sistema di promozioni, sarà possibile passare alla fase di scommessa. Per molti analisti sembra che molte signore amino scommettere da smartphone: non a caso si parla del 25% delle scommesse, un trend che sembra essere in forte espansione.

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria