Qual è l’età giusta per una bambina per truccarsi?

di Alice Marchese

Arriva un momento in cui vostra figlia vorrà truccarsi e sarà un aspetto assolutamente da accettare. A volte capita perché vede un’amica che lo fa regolarmente, oppure la propria mamma o qualche cantante che adorano. Non è niente di complesso da gestire, basta semplicemente capire l’età giusta per iniziare a truccarsi. Saranno i genitori, e in particolare la mamma, a dover essere un punto di riferimento anche in questo ambito, dando i primi consigli e stabilendo delle regole con buon senso e voglia di venirsi incontro.

Qual è l’età giusta per una bambina per truccarsi?

Le prime discussioni che ruotano attorno al trucco sicuramente creeranno dei contrasti e discussioni.
Non dobbiamo rischiare di cadere in rigidità troppo ferme, è un momento quasi “fisiologico“, il make-up d’altronde altro non è che la manifestazione della propria personalità. Può essere fatto per gioco, durante Carnevale o Halloween. Un po’ di ombretto leggerissimo o un lipgloss non troppo acceso. Non disperate: è una tappa importante e da assecondare.

Leggi anche: Come eliminare le farfalline dalla dispensa

Qual è l’età perfetta per tua figlia

Tendenzialmente già da piccole iniziano a voler replicare i make-up visti in giro, in tv o dal vivo, lo spirito di emulazione in alcune bambine è molto forte: motivo per il quale molti giocattoli replicano quei prodotti da poter mettere sul mercato.
Se stiamo parlando di bambine piccole non dovete preoccuparti, la voglia di ispirarsi a qualcun altro fa parte della crescita ed è un gioco per loro.

Ad ogni modo l’età perfetta per lasciare questa libertà alle ragazzine aggira attorno ai 12 anni di età, è l’anno in cui iniziano le prime uscite in autonomia con altre amiche e la pubertà spinge e inizia a prendere tutto lo spazio di cui ha bisogno. Ovviamente questo si può anticipare con la vostra supervisione durante eventi come Carnevale o Halloween.
Non dovete ostacolarle, anzi guidarle in questo momento, consigliate qualche make-up naturale: un po’ di gloss e del mascara, tanto per iniziare.

Siate loro alleate, senza scordarvi di stabilire dei limiti, è giusto che coltivino un senso di adesione e di autonomia ma ricordate di stargli accanto per condividere con loro le giuste misure. Ovviamente qualora ci sia qualche problema di pelle va affrontato, affidandosi a uno specialista e a prodotti specifici e, in ogni caso, la pulizia della pelle non va trascurata, meglio partire da subito con le buone abitudini.

Leggi anche: Quanti soldi regalare a un matrimonio? Consigli


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

2 min

Con le temperature più basse, i collant salvano gli outfit della sera e del giorno. Ma una delle domande che più ci si pone è come abbinarli ai vestiti e alle gonne, ma soprattutto qual è il colore perfetto? Scopriamoli insieme! Mini abito e collant velati neri I collant velati neri sono un must have […]