11 Ottobre 2018 |

Fondotinta in siero, di cosa si tratta e quali sono i migliori

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
Fondotinta in siero

Vi presentiamo i migliori fondotinta in siero : praticamente la rivoluzione del make-up viso.

C’era una volta il fondotinta e oggi, ormai, non c’è più. O meglio: oggi ci sono i fondotinta in siero. Ma come siamo arrivati a questa rivoluzione del make up?


I classici fondotinti sono stati sostituiti da quelli idratanti, poi dai super coprenti, che spesso davano il cosiddetto “effetto maschera”, poi dalle BB Cream e le CC Cream, poi dai fondotinta cushion, di cui abbiamo parlato nell’articolo sul make-up coreano e, infine, dai fondotinta in siero.

Che cosa hanno di nuovo e rivoluzionario questi nuovi prodotti per il make-up del viso che promettono magie?

Uniscono -dicono gli esperti- l’effetto makeup alle caratteristiche dei prodotti di skincare, prendendosi cura della bellezza della pelle del viso al tempo stesso.

I fondotinta in siero hanno una texture fluida e setosa, garantiscono il giusto livello di idratazione e nutrimento per tutta la giornata, proteggono la pelle dalle aggressioni degli agenti esterni e offrono un finish satinato, dal look super naturale.

E ancora, dopo la loro applicazione la pelle non risulta untuosa e, grazie al loro contenuto di minerali e prodotti nutrienti come ad esempio i peptidi, donano al nostro quel look dewy e a prova di selfie! Vediamo quali sono i migliori fondotinta in siero sul mercato.

Diorskin Nude Air Serum de Teint, di Dior

Chiamato Air, proprio perchè leggero come l’aria, questo fondotinta in siero ricrea l’effetto nude look, senza effetto maschera; arricchito con antiossidanti, possiede anche proprietà anti-age. La formula è leggera anche sulla pelle mista, il finish è super naturale e l’effetto luminoso è perfetto.

Fondotinta Siero Nudo Perfetto di Collistar

Tutto Made in Italy, questo fondotinta in siero ha una texture straordinariamente fluida, impalpabile ed ultra sensoriale che, grazie ad innovativi elastomeri e pigmenti micronizzati, garantisce massima scorrevolezza sulla pelle, nonché adesione perfetta per un incarnato senza imperfezioni, coprenza modulabile ed effetto naturale. Dona alla pelle un naturalissimo finish satinato e luminoso, senza effetto maschera, con 8 tonalità che si fondono con la pelle per rispondere alle esigenze dei differenti incarnati.

No Foundation Foundation Serum, di Perricone MD

Prodotto farmaceutico, contiene un complesso di peptidi che lo rende più simile a un siero viso vero e proprio, che non a un semplice fondotinta. Dona un effetto bonne mine (ossia naturale, con pelle liscia e setosa), e ha un finish non eccessivamente dewy. Migliora complessivamente l’aspetto della pelle, minimizzando pori e linee d’espressione, pur rimanendo invisibile. E’ particolarmente adatto a chi vuole un trucco più curativo che coprente, leggero e quotidiano.

Maestro Glow, di Giorgio Armani

E’ stato ed è tutt’ora uno dei più amati fondotinta in siero dalle donne. E’ la versione luminosa del celeberrimo fondotinta Armani Maestro, noto per essere super liquido e super leggero, tanto da avere l’applicatore con il contagocce. Un fondotinta in siero bifasico dalla texture setosa arricchito con un mix di tre oli naturali per nutrire anche le pelli più secche. Ha un effetto setificante e non segna le zone secche, regalando un aspetto glowing.

Serum Foundation, di The Ordinary

E’ un fondotinta dalla texture fluida e leggerissima che si fonde completamente con la pelle. La coprenza è leggera ma modulabile, con un finish semi-opaco, capace di non rendere la pelle untuosa. Ha un filtro solare SPF 15 ed ogni tonalità è disponibile da due o tre sottotoni differenti. Questo fondotinta è in commercio in boccette da 30 ml.

Nudism Water Grip Essence Pact, di Clio

Si tratta di un fondotinta compatto in crema arricchito da una essence ad azione super idratante e che segue il nuovo trend dei cosmetici coreani. Ha un alto SPF, dona un look naturale ma offre una buona coprenza mantenendo costante l’idratazione della pelle. Il fondotinta è contenuto in una spugnetta all’interno del cofanetto, e quando sta per terminare, si può acquistare il refill.

Precious Mineral Essence BB Balm, di Etude House

Anch’esso un compatto coreano, questo fondotinta è una sorta di BB cream, arricchita da una essence a base di perla, per un finish super luminoso. È disponibile in cinque colorazioni con diversi sottotoni. E’ una BB cream “potenziata”, comoda da tenere sempre in borsa per i ritocchi al volo.

Aqua Glow Serum Foundation, di Stila

La formula è quella di un siero a base d’acqua, per un effetto rinfrescante e idratante, con un finish luminoso. Crea un effetto glow intenso, perfetto per le pelli disidratate che ricercano un look dewy.

Fondotinta in siero Terrybly Densiliss Foundation, di By Terry

Questo fondotinta è formulato per minimizzare le linee d’espressione e stimolare la produzione di collagene, rendendo la pelle più rimpolpata. Ha un effetto elasticizzante con tutte le caratteristiche di un trattamento correttivo, unitamente a un effetto soft focus che rende meno evidenti le imperfezioni.

Intensive Skin Serum Foundation, di Bobbi Brown

Fondotinta arricchito di estratti vegetali ad azione rigenerante e rivitalizzante, per un’azione del tutto simile a quella di un siero per il viso. Ha un SPF più alto della media ed è particolarmente confortevole per le pelli secche con aree del viso disidratate.

Potrebbe interessarti anche