È morta la donna più alta del mondo: l’incredibile storia di Maria Feliciana

di Redazione


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Si è spenta all’età di 77 anni Maria Feliciana dos Santos, riconosciuta come una delle donne più alte del mondo con i suoi 2,25 metri di altezza. La notizia della scomparsa, riportata dai media brasiliani, è stata confermata dai familiari.

Complicazioni cardiache fatali

Maria Feliciana era ricoverata da lunedì scorso presso un ospedale privato di Aracaju, dove le era stata diagnosticata una polmonite. La causa del decesso sarebbero state alcune complicazioni cardiache sopraggiunte nei giorni successivi. Era una donna da record dei Guinnes. 

Una vita da “Regina dell’altezza”

Nata nel 1943 ad Amparo do São Francisco, Maria Feliciana ha girato diverse città brasiliane esibendosi nei circhi come freak show. Negli anni Sessanta vinse anche il titolo di “Regina dell’altezza” in un concorso indetto dal noto programma televisivo Hora da Buzina.

Una donna alta fino alla fine

Con i suoi 2,25 metri di altezza, la donna deteneva il record mondiale di donna più alta vivente, sebbene negli ultimi anni, a causa dell’età avanzata, si fosse leggermente rimpicciolita. Di recente soffriva anche di problemi di mobilità. Lo scorso febbraio, in un’intervista, aveva raccontato la sua incredibile storia e il periodo di fama quando venne scoperta prima come donna più alta del Brasile e poi del mondo.

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria