16enne picchiata dalla madre perché va male a scuola e non pulisce casa

di Redazione


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Una ragazza di sedici anni di Lecce è stata vittima di violenza domestica da parte della madre che la picchiava perché non soddisfaceva le aspettative scolastiche e non si dedicava alle faccende domestiche.

La situazione è emersa quando la ragazza, dopo una lezione, ha confessato al suo insegnante quanto stesse accadendo, scatenando indagini nei confronti della madre.

La Repubblica riporta che l’insegnante ha scoperto la situazione dopo aver notato il basso rendimento scolastico della ragazza e averne parlato con lei.

Le autorità di Lecce hanno avviato un’indagine sulla madre, accusata di maltrattamenti in famiglia aggravati. Durante le indagini, la ragazza ha confermato di aver subito violenze fisiche e psicologiche. Ha anche rivelato che la madre la costringeva a massaggiarle i piedi e a svolgere varie faccende domestiche.

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria