Ha un insufficienza in latino, madre abbandona la figlia in autostrada

di Redazione


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Abbandonata dalla madre sul Gra (Grande Raccordo Anulare) per una insufficienza in latino. È successo ieri, lunedì 27 maggio, a Roma. Una punizione esemplare che è costata alla donna una denuncia per maltrattamento di minori. Sono stati i vigili del gruppo Spe (Sicurezza Pubblica Emergenziale) a notare una ragazzina di 16 anni che camminava a ridosso della galleria Appia e quando si sono fermati per soccorrerla la giovane ha spiegato: “Io e mia madre abbiamo litigato per un 5 in latino e mi ha fatto scendere dalla macchina”. Lo racconta La Repubblica.

La lite e l’abbandono

La mamma, questo è il racconto della figlia, avrebbe perso la pazienza per un’insufficienza in latino. Per questo l’avrebbe fatta scendere dall’automobile. Immediatamente soccorsa, Aurora, figlia di genitori separati, è stata portata presso gli uffici di Ponte di Nona, dove i vigili, dopo averle dato da mangiare, hanno provveduto a denunciare per maltrattamento di minori la madre, una donna italiana di circa 40 anni che vive in zona Pisana.

Denuncia e provvedimenti

Dai primi accertamenti non sarebbe stata la prima volta che si consumava un episodio del genere. Per questo, dopo che è stato contattato il padre della 16enne, è stato informato il tribunale per i Minorenni di Roma.

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria

Alzi la mano chi non ripensa con una certa ansia ai giorni dell’esame di maturità. Oggi, 526.317 ragazzi italiani hanno affrontato questa sfida, che ha lasciato ricordi indelebili anche tra i personaggi famosi. Alcuni di loro si sono distinti con voti eccezionali, mentre altri hanno ottenuto risultati più modesti. Scopriamoli insieme. I voti dei politici […]