Eutanasia per i bambini: in Olanda si potrà fare

di Redazione


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Il governo olandese ha approvato l’estensione del diritto a morire anche ai bambini di età compresa tra 1 e 12 anni che soffrono in modo insopportabile per una malattia mortale, non hanno speranze di miglioramento e per i quali le cure palliative non sono sufficienti ad alleviare le sofferenze.

Secondo il ministero della Salute olandese, si tratta di circa 5-10 bambini all’anno. La legge prevedeva già la possibilità di praticare l’eutanasia per i neonati malati terminali fino al compimento del primo anno di vita e per i bambini di età superiore ai 12 anni.

 In base alle regole olandesi, tutti i casi vanno segnalati a board medici. La legge prevedeva già la possibilità di praticare l’eutanasia per i neonati malati terminali fino al compimento del primo anno di vita e per i bambini di età superiore ai 12 anni.

Il Guardian sottolinea che l’Olanda non sarà il primo Paese a consentire ai medici di prestare assistenza alla morte di bambini di tutte le età, perché il Belgio lo consente dal 2014. Secondo i dati delle commissioni regionali di revisione, citati sempre dal Guardian, nel 2022 in Olanda è stato segnalato un solo caso di eutanasia per un minorenne di età compresa tra 12 e 16 anni. 

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria