Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Tutte le medaglie italiane alle Olimpiadi invernali 2018

Società - 20 febbraio 2018

Eccoci con il riassunto di tutte le medaglie italiane alle Olimpiadi invernali 2018, che regalano in questo febbraio grandissimi emozioni ai tifosi e non.

Anche per questa avvincente 23esima edizione delle Olimpiadi invernali di PyeogChang i nostri atleti italiani collezionano, di giorno in giorno, importanti medaglie. Bronzo argento e oro, insieme a tante emozioni, non mancano per i 121 atleti italiani in gara alle Olimpiadi invernali 2018.

Vediamo, dunque, tutte le medaglie italiane alle Olimpiadi invernali 2018!

11 febbraio 2018 – Bronzo per Dominik Windisch

La prima medaglia italiana alle Olimpiadi di PyeongChang l’ha conquistata l’altoatesino Dominik Windisch nella 10 km sprint di Biathlon, al seguito del tedesco Peiffer e del ceco Krcmar. Originario di Brunico, 28 anni, Windisch aveva già conquistato un bronzo alle Olimpiadi di Sochi 2014 con la specialità della staffetta mista.

L’azzurro ha concluso la sua prova con un sorprendente distacco di 7 secondi e 7 decimi dalla medaglia d’oro, ma è stato penalizzato da un errore al tiro nel poligono che lo ha costretto al giro di penalità. Al termine della sua prova ha detto “Quando ho sbagliato l’ultimo tiro ho pensato: Non è possibile… l’avevo visto bene”. L’errore gli è costato la rinuncia all’oro, per questa volta.

13 febbraio 2018 – Oro per Arianna Fontana e argento per Federico Pellegrino

Una giornata da ricordare per l’Italia alle Olimpiadi invernali di PyeongChang 2018! Un’oro e un’argento per due veri fuoriclasse dello sport azzurro che non hanno tradito le attese, regalando emozioni indimenticabili alla spedizione olimpica, chiudendo sul podio.

La prima medaglia d’oro l’ha conquistata una straordinaria Arianna Fontana, che ha vinto al photofinish la finale dei 500 metri di short track. Arianna è stata protagonista di una volata mozzafiato in cui si è tenuta dietro la coreana padrona di casa Choi per 27 millesimi di secondo. Con la squalifica dei giudici della Choi si è spalancato il podio all’olandese Van Kerkhof e alla canadese Boutin.

A pochi minuti da Arianna conquista un’altra medaglia Federico Pellegrino, indiscusso campione dello Sprint nello sci di fondo. L’azzurro è stato protagonista di uno sprint nella finale a tecnica classica, nella quale si è tenuto dietro per pochi centimetri il russo Bolshunov. L’oro è andato al norvegese Klaebo, campione veramente difficile da raggiungere.

15 febbraio 2018 – Bronzo per Federica Brignone e per Nicola Tumolero

La prima medaglia dallo sci alpino italiano alle Olimpiadi Invernali di PyeogChang l’ha conquistata Federica Brignone, che è salita sul podio nel gigante femminile: l’oro è toccato alla statunitense Mikaela Shiffrin, perfetta per due manches, mentre l’argento è andato alla norvegese Mowinkel.

In questa gara non è mancato, però, anche qualche rammarico per l’Italia: dopo la prima discesa, infatti, in testa c’era Manuela Moelgg poi finita ottava, mentre, in zona podio (terza) si trovava anche la giovanissima Marta Bassino, alla fine arrivata quinta.

Nello stesso giorno ci ha sorpreso poi un’altra medaglia, arrivata per Nicola Tumolero. Il suo bronzo nei 10.000 metri di pattinaggio era del tutto inatteso dietro al canadese Bloemen e all’olandese Bergsma. Tumolero, originario dell’Altopiano di Asiago, ha approfittato della crisi del favoritissimo Kramer, che aveva già conquistato l’oro nei 5.000 e che è finito incredibilmente sesto.

16 febbraio 2018 – Oro per Michela Maioli

Si tratta di un successo annunciato quello della 22enne snowborder bergamasca Michela Maioli. Con una delle specialità più spettacolari dei giochi ha trionfato con l’oro olimpico nello snowboard cross, classificandosi prima davanti alla portoghese Pereira de Souza, e alla ceca Samkova.

La Maioli, è stata in testa dall’inizio alla fine della gara di finale, dopo essersi piazzata bene anche ai turni eliminatori. Impavida nelle “sportellate”, ossia gli ostacoli caratteristici di questo sport, che rendono spesso imprevedibili i risultati, non ha deluso le aspettative, salendo sul podio e regalandoci grandissime emozioni.

21 Febbraio 2018 - Oro per Sofia Goggia

La sciatrice italiana è riuscita a conquistare l’oro olimpico a PyeongChang 2018 nella discesa libera e per il nostro paese è una prima volta, mai nessuna era riuscita nell’impresa prima della nostra Sofia. Alle spalle si è lasciata la rivale di sempre, Lindsay Vonn e la novegese Mowinckel e ora la medaglia d’oro alle Olimpiadi Invernali è tutta sua!

22 Febbraio 2018 – Bronzo per Arianna Fontana

Arianna Fontana è bronzo nello short track 1.000 metri. La Fontana ha chiuso alle spalle dell’olandese Suzanne Schulting, oro, e della canadese Kim Boutin, argento. Poi ha detto: torno a casa, in Italia, per votare. Votare è un diritto e un dovere di tutti. E, detto dalla Corea, il monito arriva ancora più forte.

Leggi anche:

Olimpiadi 2018: ecco le più giovani atlete italiane in gara

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA