Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Schiacciata di Pasqua, la ricetta originale e la variante con il Bimby

Festività - 15 marzo 2017 Vedi anche: Idee pranzo di Pasqua, Menu Pasquale, Pasqua, Pic nic di Pasquetta, Ricette di Pasqua, Ricette Dolci Pasquali, Ricette Regionali Pasqua, Ricette tipiche di Pasqua

Prepariamo la schiacciata di Pasqua, la ricetta originale e la variante con il Bimby da portare in tavola come vuole la tradizione. Dalla Toscana, ed amata in tutta Italia, ecco la ricetta da fare per le vacanze pasquali!

Questa ricetta tipica di Pasqua è di origine livornese e pisana, ma la Schiacciata di Pasqua è abbastanza conosciuta in molte parti d’Italia. Non la conoscete? Allora provatela con queste preparazioni in due varianti: tradizionale e con il Bimby.

Schiacciata di Pasqua, la ricetta originale 

Ingredienti per 3 schiacciate

  • 600 gr di farina 00
  • 250 gr di burro
  • 400 gr di zucchero
  • 35 gr di lievito di birra
  • 10 + 2 uova
  • Una bustina e mezzo di lievito vanigliato
  • 25 cl di rosolio di menta
  • Acqua di rose qb
  • Semi di anice qb
  • Sale qb
  • Olio extravergine di oliva
  • Teglie di alluminio di diametro 20 cm

Ricetta

La cosa più importante in questa ricetta della Schiacciata livornese è la lievitazione, che avviene in tre fasi. Per renderla perfetta, fate molta attenzione alla temperatura in cui fate lievitare la massa. Non fate prendere freddo all’impasto tra una lievitazione e l’altra e siate pazienti fino ad arrivare al volume giusto delle tre fasi di lievitazione.

  1. Preparate mezza tazza di acqua tiepida, il lievito di birra, un terzo della farina e due uova
  2. In un contenitore capiente disponete quindi la farina, aggiungete poi il lievito di birra che scioglierete tenendolo in mano versandovi sopra la mezza tazza di acqua tiepida
  3. Aggiungete le uova e mescolate bene il tutto
  4. Fate lievitare per 2-3 ore l’impasto, finchè il suo volume non sarà raddoppiato
  5. Una volta lievitato, aggiungete metà quantità di zucchero, 4 uova e un terzo della quantità di farina
  6. Mescolate quindi il composto e lasciate lievitare per altre 2-3 ore circa, attendendo che raddoppi nuovamente il volume
  7. Intanto mettete ad ammollare i semi di anice in una tazzina da caffè coprendoli d’olio
  8. Al composto lievitato, aggiungete quindi tutti i restanti ingredienti: 4 uova, l’altra metà di zucchero, il burro che avrete sciolto, una bustina e mezzo di lievito vanigliato, circa 25 cl di rosolio di menta, un po’ di acqua di rose, i semi di anice scolati dall’olio e un pizzico di sale.
  9. Mescolate il tutto e aggiungete infine la restante farina, avendola preventivamente setacciata in modo da eliminare eventuali grumi
  10. Lavorate bene l’impasto fino a renderlo omogeneo, facendo molta attenzione a non eccedere con la farina: l’impasto deve rimanere abbastanza morbido.
  11. Nel frattempo preparate gli stampi, disponendo alla base la carta da forno
  12. Dividete l’impasto ottenuto in porzioni uguali e impastatele ulteriormente fino a creare delle sfere morbide e lisce
  13. Adagiatele negli stampi e lasciatele lievitare per circa 8 ore
  14. Fate attenzione alla temperatura dell’ambiente (NB. non deve essere freddo e non devono essere espose a correnti d’aria altrimenti la lievitatura non si completerà).
  15. Quando la lievitazione sarà perfetta, mettete le schiacciate in forno, riscaldato a 150 gradi (è importante che non sia ventilato) fate cuocere per 20 minuti circa
  16. A metà cottura utilizzate le due uova rimaste per spennellare la parte superiore delle schiacciate
  17. Completate la cottura.

 

Ricetta della Schiacciata di Pasqua con il Bimby

Ingredienti

  • 1 arancia
  • 70 gr di zucchero
  • 25 gr di lievito di birra
  • 50 gr di acqua
  • 4 uova
  • Sale q.b.
  • 500 gr di farina manitoba
  • Un cucchiaio raso di semi di anice
  • 1/2 misurino di vin santo
  • 80 gr di burro molto morbido

Ricetta

  1. Lavate bene l’arancia e prelevatene la scorza con un pelapatate
  2. Mettetela nel boccale con 170 g di zucchero. 7 Sec. Vel. 7. Tenete da parte.
  3. Mettete nel boccale 25 g di lievito di birra e 50 g di acqua. 1 Min. 37° Vel. 1.
  4. Aggiungete lo zucchero aromatizzato tenuto da parte, 4 uova e un pizzico di sale. 30 Sec. Vel. 1.
  5. Aggiungete 500 g di farina manitoba, un cucchiaio raso di semi di anice, mezzo misurino di vin santo e impastate 3 Min. Vel. Spiga.
  6. Aggiungete dal foro del coperchio 80 gr di burro morbido (cremoso), un cucchiaio per volta, aspettando che il burro venga assorbito dall’impasto prima di aggiungerne un altro cucchiaio. 1 Min. Vel. Spiga.
  7. Trasferite l’impasto in uno stampo di metallo imburrato e infarinato
  8. Lasciate lievitare a riparo da correnti d’aria 3 ore, fino a quando la cupola della schiacciata non spunta dal bordo dello stampo.
  9. Preriscaldate il forno a 150° e cuocete per 50 Min.

La schiacciata di Pasqua è pronta: fatela raffreddare e farcitela in mille modi!

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA