Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Lavoro a maglia, alla scoperta del punto mimosa

Hobby e Casa - 3 marzo 2016 Vedi anche: Schemi per lavori a maglia, Uncinetto

Lavoro a maglia: alla scoperta del punto mimosa! Tra poco sarà l’8 Marzo, la giornata dedicata alle donne, e per festeggiarla con le vostre amiche o da sole potete passare il vostro tempo libero facendo qualcosa che vi piace molto. Se, quindi, amate il lavoro a maglia, potete dedicarvi a realizzare dei capi e degli accessori a punto mimosa. Ma come fare e cosa creare con questo punto? Scoprite tutti i consigli e le indicazioni per lavorare a maglia con il punto mimosa!

Tra poco si festeggerà l’8 Marzo ma, come sappiamo, non ci può essere festa della donna senza mimosa, quindi via libera anche ai lavori ai ferri fatti con questo punto. Il punto mimosa è perfetto per realizzare golf, maglioni, berretti e cappellini, copertine, borsette, sciarpe, scaldacollo e… tanto altro ancora! Ma quali sono le indicazioni da tenere a mente per lavorare con questo punto? In linea generale, il punto mimosa (detto anche punto mora o punto astrakan) si esegue su un numero di punti multiplo di 4, ma per lavorare con questo punto occorre tenere a mente queste istruzioni utili:

1. Ferro e tutti i ferri dispari: a rovescio
2. Ferro: *3 p. in 1 (= nello stesso p lavorare 1 dir, 1 rov e 1 dir), 3 ass. a rov * ripetere sempre da *a*
3. Ferro: * 3 ass a rov., 3 p. in 1 *
4. Ferro: ripetere dal 2° ferro
5. Ripetere sempre da *a*
6. Nei ferri dispari, non indicati sullo schema, lavorare tutti i punti a rov.

Set Ferri da calza

6.29 €

Scopri su Amazon

Gomitolo lana gialla

Scopri su Amazon

Guida al lavoro a maglia

4.90 € 4.17 €Sconto del 15%

Scopri su Amazon

Come fare una copertina a maglia con il punto mimosa

In vista della Festa della Donna potete realizzare una bellissima copertina fatta a maglia da realizzare appunto con il punto mimosa. Questa può essere anche una originale idea regalo per una mamma, un’amica speciale che magari aspetta un bimbo o anche per una persona a noi molto cara. Per fare la vostra copertina a punto mimosa per la Festa della Donna vi occorreranno circa sette gomitoli di filato merino extrafine, come quello di Laines du Nord Dolly Maxi, color giallo mimosa e lavorare con ferri n. 5.

Per iniziare a realizzare la copertina a maglia, avviate 100 m. e lavorate a punto riso per 8 ferri. Poi, proseguite in questo modo:
9° f. lavorate le prime e le ultime 6 m. a punto riso, le maglie centrali a rovescio e contemporaneamente aumentare 28 m.
10° f. 6 m. p. riso, *in 1 m. lav. 3 m. (1 dir., 1 rov., 1dir.), 3 m. ins. a rov.*
11° f. e tutti i ferri dispari a rov.
12° f. 6 m. p. riso, *3 m. ins. a rov., 3 m. in 1*, 6 m. p. riso.
A cm. 67 di altezza totale continuate a p. riso distribuendo 28 diminuzioni e lavorate per 8 ferri. Infine, chiudete tutte le m. e rifinite con un giro a punto basso e un giro a punto gambero.

Berretto con il punto mimosa

Un cappellino o berretto è perfetto per gli ultimi freddi invernali. Per realizzare il berretto con il punto mimosa vi basterà scegliere il colore del filato che preferite (va bene anche quello giallo mimosa, perfetto per la Festa della Donna!) e seguire le istruzioni che vi proponiamo seguito per sferruzzare fino a lavoro completo!

L’occorrente per realizzare il berretto a punto mimosa è: un gomitolo come quello Sesia New One (100 g. e 110 mt.), ferri circolari n. 5 e 6. Per il punto mimosa: numero delle m. multiplo di 4, perciò lavorate così:
1° f. in 1 m. lav. 3 m (1 d, 1 r. 1 d.), 3 m. ass. a rov.
2° f. e tutti i ferri pari: rov. 3° f.: 3 m ass. rov, nella m. seguente lav. 3 m.
5° f. riprendere dal 1° ferro.
Avviate 56 p. con i ferri circ. n. 5 e lav. coste 2/2 per 3 cm. (4 ferri) e continuate con i ferri. n. 6 a p. mimosa, aumentando nel 1° giro 4 m = 60 p. Dopo aver ottenuto 13 giri di noccioline, diminuire in questo modo: *3 m. ass., 1 d.* Il ferro seguente a dir. e continuate con le diminuzioni lavorando tutte le m. a 2 ass., poi ancora un ferro a dir. e dimezzate ancora le m. Infine, passate il filo nelle maglie rimaste e stringete.

Leggi anche:
Borse a maglia fai da te, tanti spunti per le tue creazioni
Tovagliette per la colazione all’uncinetto, gli schemi facili per realizzarle

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA